Sono tutti pazzi per la saga di “Twilight”, anche chi per ragioni di “conflitto d’interessi” non dovrebbe esserlo: l’ultima a fare “coming out” è stata Nina Dobrev, la protagonista della serie TV “The Vampire Diaries“. L’attrice bulgara 22enne ha infatti usato parole molto gentili nei confronti della saga creata da Stephenie Meyer.

Se il suo collega di serie, nonché presunto fidanzato Ian Somerhalder, ha sempre cercato di alimentare la rivalità tra le due serie vampiresche, così come i fan divisi in due netti schieramenti, la protagonista femminile di “The Vampire Diaries” ha dichiarato invece di come il successo del telefilm sia debitore nei confronti delle vicende di Bella Swan ed Edward Cullen.

Galleria di immagini: The Vampire Diaries

Nel corso di un’intervista a MTV News, la Dobrev ha infatti parlato a proposito della presunta rivalità con “Twilight”:

“Penso che siamo tutti felici gli uni per gli altri. Io sono molto felice che loro esistano visto che noi esistiamo grazie a loro. Il loro successo è il nostro successo.”

Riguardo all’imminente arrivo del doppio finale della saga “rivale” con i due episodi di “Breaking Dawn“, l’attrice ha quindi rivelato:

“Sono decisamente triste che i film siano quasi finiti.”

La terza stagione di “The Vampire Diaries” arriverà negli Stati Uniti il prossimo autunno e la Dobrev ha parlato di grosse rivoluzioni, con sorprese che cambieranno totalmente la serie così come la conoscevamo finora. Staremo a vedere.