E’ stata ospite di Silvia Toffanin nel salotto di ‘Verissimo’, ed è una nuovissima Nina Moric quella che parla ai microfoni del talk show. Cambiata in tutto forse, di sicuro fisicamente, con l’adozione di un nuovo look assolutamente naturale. La sua storia di abuso di farmaci e l’ultimo ricovero urgente per qualche bicchiere di troppo, è assolutamente parte del passato.

Nina Moric, dimenticato anche il coma etilico, sembrava molto serena, pronta a ricominciare e lo fa dal suo fisico, ammette tranquillamente. Un cambio estetico che ha eliminato tutti i ritocchini che si era fatta in passato:

Ho tolto le labbra e tutto il resto. Avevo accanto uomini che mi rendevano insicura. Avevo bisogno di mettere sempre qualcosa in faccia perché non mi sentivo mai a posto.

Tutto merito di un amico che le ha tolto tutte quelle cose che, per insicurezza, si era aggiunto ad un viso bello per natura:

Sembravo un vecchio trans. Sono d’accordo con la chirurgia estetica ma quando è eccessiva ci si rovina.

Nina Moric torna ancora una volta sul discorso di Fabrizio Corona, un rapporto conflittuale che si è chiuso lasciando spazio ad una grande amicizia, sulla quale vuole puntualizzare:

All’inizio Fabrizio era una persona diversa, con dei valori, poi lui è cambiato, mentre io sono rimasta la stessa. Non potrei più stare con lui, siamo troppo diversi oggi, diversi nella mentalità, nei valori e nell’educazione. Io non sono fragile, io sono vulnerabile e sensibile. Sono io che proteggo Fabrizio. E’ lui che ha bisogno di me.

Appena tornata single, Nina Moric vuole dedicarsi a sè stessa ed a suo figlio Carlos, avuto da Fabrizio Corona, questo non fa spezzare il rapporto che c’è fra loro due, lo ha detto più di una volta e vuole ancora una volta sottolinearlo:

Sono e sarò sempre legata a Fabrizio perché mi ha dato la cosa più bella del mondo: mio figlio.