Oramai manca poco: uscirà venerdì 22 gennaio nelle sale cinematografiche italiane il film Nine, liberamente ispirato ad Otto e mezzo di Federico Fellini.

Il celebre regista italiano, infatti, “rivive” nei panni del protagonista Guido Contini, che nel film diretto da Robert Marshall (regista premio Oscar per un altro bel musical, Chicago) è proprio un regista (ad interpretare la parte è l’attore Daniel Day Lewis)

Ma le vere protagoniste sono le donne che ruotano attorno al personaggio principale: il cast del film infatti è una vera parata di stelle di altissimo livello: a cominciare dalla nostra migliore rappresentante all’estero, Sofia Loren, nei panni della madre di Guido, per arrivare a Nicole Kidman, che interpreta la star del film che Contini cerca di girare, passando per la sensuale amante, Carla (Penelope Cruz), e la raffinata moglie (Marion Cotillard).

Oltre a questi grossi nomi del cinema internazionale, anche famosi astri nascenti: Kate Hudson, nel ruolo di una giornalista che tenta di sedurre Guido Contini e, sempre per citare solo le donne, un cameo di Martina Stella.

Nine è un omaggio alle donne, ma anche all’Italia: nel nostro Paese, infatti, è stato girato, e molti sono gli attori uomini nostrani che vi prendono parte (Ricky Tognazzi, Elio Germano, Valerio Mastandrea, per citare i più noti).

Senza contare che Guido Contini è quel personaggio che fu, ai tempi di Otto e mezzo, di Marcello Mastroianni, come dire l’ “italianità” (poi, nell’omonimo musical di Broadway da cui prende le mosse il film, quella parte è stata di un altro tipo mediterraneo, Antonio Banderas)

Insomma, non ci resta che vederlo