Ninetto Davoli diverrà nonno tra circa un mese, accomunando così finzione e realtà. All’interno della fiction “Un medico in famiglia“, infatti, l’attore romano interpreterà il ruolo di un amico di Lino Banfi. Nel corso di un episodio, i due si aiuteranno vicendevolmente nella cura dei propri nipoti.

Si potrebbe pensare a un escamotage della produzione per introdurre Davoli, in vista dell’imminente uscita di Banfi dalla fiction. L’attore, tuttavia, smentisce:

Al momento non sostituirò Banfi, ma apparirò in una puntata dove faremo uno scambio: io andrò a fare il nonno a casa sua, e lui da me, con i miei nipoti. Ma se Banfi dovesse annunciare che non gli va più, certo, mi piacerebbe.

Davoli non è nuovo a comparsate in TV: sebbene debba la propria carriera ai film diretti da Pier Paolo Pasolini, la sua fama è cresciuta anche grazie a personaggi popolari quali Gigetto, protagonista di caroselli e pubblicità.

L’attore è, da molto tempo, dedito anche alle fiction: sono numerosi i titoli da lui interpretati, dal primo e più celebre “Le avventure di Calandrino e Buffalmaco” del 1975, alle più recenti “Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu” e “Romanzo criminale”.