La nuova sportiva di casa Nissan, 370Z Coupé, ha fatto il suo debutto al Los Angeles Auto Show.

La versione 2009, re-styling della Nissan Z introdotta nel 2003 e diventata nel frattempo una vera e propria icona per gli amanti della guida sportiva, conserva alcune caratteristiche del vecchio modello nello schema meccanico (muso lungo, coda compatta, motore anteriore molto arretrato, due posti secchi), ma si distingue per il propulsore da 3,7 litri e 330 cavalli abbinato a un cambio manuale a sei marce o automatico a sette rapporti.

L’abitacolo è curato e sportivo, con sedili avvolgenti e finiture in alluminio, tachimetro e contagiri analogici affiancati ad un display digitale e una grande console centrale ricca di comandi e manopole.

Prima della prova su strada, che avverrà solo all’inizio del 2009, quando la macchina sarà messa sul mercato, la si può guidare virtualmente grazie ad un famosissimo gioco automobilistico per console: Need for Speed Undercover.

Infatti i pubblicitari della nota casa automobilistica hanno deciso di lanciare in anteprima la nuova coupé attraverso uno dei più famosi giochi di guida sportiva in uscita in Italia a metà novembre, creando così un interessante precedente fatto di pixel ed emozioni analogiche.

Ecco il video di presentazione del videogame: