Noemi Letizia completamente trasformata dalla chirurgia plastica e da un trucco poco consono. E apparsa così alla presentazione della sua prima linea di abbigliamento, irriconoscibile, come fosse invecchiata di vent’anni.

Sembra rimanere ben poco di quella ragazza dai lineamenti raffinati, le guance rosa e la pelle luminosa che ricordiamo nella prima foto di lei che fu diffusa, a seguito dello scandalo della sua festa di diciotto anni, che vide come ospite il premier Silvio Berlusconi, “papi Silvio”, come lei lo chiamava.

Le vicende di allora lasciarono intravedere una presunta storia tra lei e il premier, anche se tutto si è dissolto col tempo come una bolla di sapone. Da quel momento Noemi è diventata per tutti la ragazza di Casoria, luogo dove si svolse il party per la sua maggiore età ed è stata a lungo al centro delle cronache del gossip.

Ma dalle foto diffuse ultimamente, la ragazza sembra aver affrontato una metamorfosi non indifferente. Labbra tumescenti da collagene o silicone, zigomi innaturali trucco troppo scuro intorno agli occhi, sopracciglia troppo sottili… Decisamente un look poco consono a una diciannovenne, anche se questa sembra invecchiata di vent’anni.

Potrà essere la dura legge del jet set, ma se da un lato è giusto che vada incoraggiata l’ambizione imprenditoriale di Noemi, dall’altro è bene che la sua giovinezza segua il proprio corso, almeno nell’aspetto fisico.