Noemi Letizia, la bionda napoletana che con la sua festa di compleanno scatenò il sexgate per Silvio Berlusconi, querela Ruby Rubacuori, o meglio, Karima.

Ha dato annuncio della querela tramite il settimanale “Diva e Donna”, dove per la prima volta torna sull’argomento del suo rapporto con Papi, e lo avrebbe fatto per difendersi dalle dichiarazioni rese a verbale dalla ragazza marocchina, in cui Ruby affermava con sicurezza che Noemi avesse a suo tempo avuto rapporti sessuali con Silvio Berlusconi.

Galleria di immagini: Noemi Letizia e Ruby Rubacuori

“L’ho querelata: mente, io non ho mai fatto sesso con Berlusconi. Questa ragazza non la conosco, non sapevo nemmeno che esistesse prima che facesse il mio nome e anche adesso che so che esiste di lei non mi interessa nulla. Ora ha detto che avrei avuto una relazione sessuale con Berlusconi ma è solo l’ultima di una lunga serie di bugie. Adesso basta: di tutta la questione di stanno occupando i miei avvocati per tutelare il mio nome”.

Noemi Letizia, oggi 19enne, all’epoca dei fatti era appena una ragazzina, e fecero molto scalpore i suoi ingenui racconti sugli incontri a Roma con il Premier, che lei chiamava “Papi“, tanto che questo scandalo portò persino al divorzio tra Berlusconi e Veronica Lario.

Ma non è finita. Noemi Letizia, anche se molto irritata per le cose che si dicono di lei, non sembra voler uscire di scena, anzi. Nell’intervista e “Diva e Donna” annuncia anche di volersi dare al cinema.

E già che c’è critica anche Simona Ventura, come vi abbiamo annunciato poco fa:

“Con me l’Isola dei Famosi non sarebbe un flop. Alla Ventura farebbe comodo avermi come concorrente. […] Anche quest’anno mi è stato chiesto da alcuni agenti: non so se su richiesta della produzione o meno. Ma io ho detto no: non ci andrei mai perché non sono una che mangia cocchi. […] Non so se la Fico si merita di essere sull’Isola; non conosco la sua verità, ma io me lo meriterei perché ormai ho ampiamente chiarito la mia vicenda. Però ho scelto un’altra strada: ora inizierò a girare un film, punto sul cinema, sto studiando recitazione”.