Virtù estetiche e alta tecnologia, questo è il binomio della linea 8800 di Nokia, una linea di cellulari extra lusso, dal design sobrio ed elegante e dalle grandi performance.

Non a caso, il modello di cui parliamo, si chiama Nokia 8800 Arte. Senza essere stravagante come i “colleghi” di altre case, questo telefonino ha eleganza da vendere.

Massima attenzione ai particolari, per questo cellulare da veri business man: custodia in pelle, desk stand, ovvero supporto per appoggiare alla scrivania il telefonino, auricolari Bluetooth e CD-Rom per sincronizzarlo con il PC.

Centocinquanta grammi di peso e di materiali di qualità: l’involucro esterno è nero, con gli spigoli smussati e le cromature in acciaio inox. Classico e minimale, di grande effetto estetico, il Nokia 8800 Arte ha uno schermo OLED da 2 pollici per 16 milioni di colori. Una fotocamera da 3.2 megapixel e un sensore di luce ambientale con lo scopo di regolare la luce del display a seconda della luminosità esterna.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, il Nokia 8800 Arte non delude. Triband GSM/GPRS/EDGE con supporto per la tecnologia 3G, può essere utilizzato anche in Asia ma non negli States. Connettività Bluetooth 2.0 e lettore MP3 integrato.

Unica pecca? Secondo il magazine specializzato Cellulari.it, è la connettività Internet. Il browser non riesce a visualizzare le pagine HTML complesse, rendendo la navigazione lenta e per certi versi, deludente. Ma un difetto, fra tante virtù soprattutto estetiche, passi pure.