Si chiama Nokia N97 il nuovo super-smartphone della società finlandese dalle caratteristiche eccezionali ed è stato presentato al pubblico nel corso del Nokia World, evento internazionale tenutasi a Barcellona.

È il primo smartphone Nseries a presentare componenti tecniche tanto avanzate: schermo touchscreen da 3,5 pollici e tastiera QWERTY molto comoda per i servizi di posta elettronica e la navigazione su Internet. Si tratta del secondo modello Nokia con touchscreen: il primo è stato l’Express Music 5800, rivolto principalmente ad un pubblico attento alla musica.

Per la connessione Nokia N97 utilizza network HSDPA o WiFi, è inoltre dotato di GPS con A-Gps e supporta i servizi Ovi. La memoria interna è di tutto rispetto: dispone di ben 32 GB che possono diventare 48 GB grazie alle microSD card. Presenta una buona fotocamera da 5 megapixel con ottica Carl Zeiss che permette di registrare filmati in 16:9.

Il design è semplice e pulito, senza troppi fronzoli, così diventa facile da gestire soprattutto grazie alla tastiera estesa, davvero ampia e funzionale. La tastiera fuoriesce dal lato sinistro ed è possibile inclinarla per una maggiore praticità d’uso, mentre il display si orienta in maniera automatica in base alla disposizione dello smartphone.

Le caratteristiche tecnico-funzionali lo rendono il primo degno rivale dell’iPhone realizzato in casa Nokia. Il motivo è semplice: oltre ad essere un telefonino touch è un dispositivo nato per facilitare l’accesso ad Internet e in particolare garantire la possibilità di accedere comodamente ai servizi di social network. È pensato per Facebook, per la messaggistica istantanea e per i blog, che in questo modo possono essere seguiti senza vincoli e costrizioni.

L’intento è chiaro e lo dimostra anche la funzione So-Lo (Social location) grazie alla quale, tramite GPS, si può comunicare in tempo reale ad amici e conoscenti la propria posizione nel mondo.

Il prezzo di questo smartphone, o meglio mobile computer come ama definirlo Nokia, dovrebbe aggirarsi intono ai 600 euro. Dovrebbe essere disponibile sul mercato solo nella prima metà del 2009.