Durante la nona settimana di gravidanza il bambino ha sette settimane, la lunghezza può variare tra i 20-30 mm. L’embrione prende sempre più la forma di un bambino.

Dall’ecografia si può vedere la testa, che è più grande rispetto al corpo ed è rivolta in avanti verso il torace.  Si possono già osservare gli arti braccia e gambe che si stanno allungando e ora il bimbo ha le ginocchia e le articolazioni del gomito, stanno crescendo anche le unghie.

Naso e mascella sono completi e si sta formando il collo. Gli occhi sono protetti da una membrana.

Negli ultimi giorni, si sta sviluppando il diaframma, quel muscolo che permetterà  al bambino di respirare dopo la sua nascita.

L’intestino avanza verso il cordone ombelicale , dove si sta formando, e a raggiungere la cavità addominale, che si ingrandisce  gradualmente.

L’utero della futura mamma, è ormai raddoppiato di volume. I capelli si sono appesantiti , mentre il viso è più disteso e pieno, anche se vi è la comparsa qualche brufolo.

photo credit: dMadPhoto via photopin cc