Proseguono frenetici i lavori sulla riforma del lavoro. Già approvati in Senato metà dei quattro maxi emendamenti (compresi alcuni articoli sulle innovazioni dei congedi firmati dal Ministro Giarda), ora i partiti di maggioranza hanno depositato diversi progetti di legge che chiamano in causa palazzo Chigi.

Nei testi sulla riforma del lavoro presentati dalle Commissioni Lavoro e Attività produttive della Camera ci sono ulteriori novità per incentivare l’imprenditorialità, giovane e delle donne.

La logica che li sostiene è la medesima di questi ultimi tempi: stimolare il lavoro nelle fasce più svantaggiate e, una volta ottenuto, permettere più flessibilità possibile anche nel welfare, puntando su un’ampia rete di supporto.

Da qui l’idea di coinvolgere i nonni come baby sitter riconoscendo l’aspettativa senza pretendere che la mamma imprenditrice lasci il posto di lavoro. Un’idea originale di aspettativa da utilizzare al posto della figlia per curare i nipoti. Per le piccole imprese è stato proposto anche il «business angel», cioè la possibilità di concedere sgravi fiscali a imprese private o pubbliche che aiutino lo start up d’impresa femminile con investimenti fino a un tetto massimo di 250 mila euro.

Nel testo unico (frutto di due proposte del Pdl, una del Pd e una di Idv, Lega e Udc) che dovrebbe uscire dalla Commissione Bilancio con disegno di legge da approvare entro la fine della legislatura, si pensa anche all’esenzione dal pagamento dell’imposta regionale sulle attività produttive per le microimprese femminili, a uno sconto sull’Iva (con annesso esonero dagli studi di settore per un certo periodo) e soprattutto, molto importante, al «pagamento di un’imposta sostitutiva dell’imposta sul reddito delle persone fisiche», che potrebbe significare una grossa spinta all’apertura di una piccola impresa.

E in caso di nascita del bambino la neo mamma che ha deciso di mettersi in proprio, potrà chiedere un indennità di sei mesi entro i primi tre anni di vita se l’altro genitori non ne ha usufruito.

fonte: IlSole24Ore