Noomi Rapace, l’attrice protagonista della saga Millennium tratta dalla celebre trilogia ideata dallo scrittore svedese Stig Larsson, è entrata a far parte del cast di “Sherlock Holmes 2“.

La giovane attrice svedese, che ha portato nelle sale uno dei personaggi femminili più affascinanti visti al cinema negli ultimi anni, lavorerà al fianco di attori del calibro di Robert Downey Jr. e Jude Law.

Con lo splendido lavoro di immedesimazione svolto per interpretare l’hacker tutto fare Lisbeth Salander in “Millennium”, per Noomi Rapace sembrano essersi spalancate le porte di Hollywood. Dopo infatti essere stata scelta per interpretare “Hansel e Gretel: The Witch Hunters”, che sarà diretto da Tommy Wirkola, ora è il turno di Guy Ritchie: il famoso regista britannico sembra averla voluta a ogni costo nel seguito di Sherlock Holmes.

Attualmente non si è ancora a conoscenza del ruolo che verrà affidato a Noomi Rapace all’interno del film, ma conoscendo le caratteristiche dell’attrice potremmo attenderci un personaggio estremamente dinamico e combattivo.

Ricordiamo che per questo “Sherlock Holmes 2“, è già stata confermata la presenza all’interno del cast di Rachel McAdams, mentre da tempo, alcuni rumor darebbero come possibile new entry l’attore inglese Daniel Day-Lewis.