Il giorno del fatidico “sì” è sicuramente il momento più bello e importante per una {#coppia} di innamorati con la volontà di coronare il proprio sogno d’amore. Per rendere il giorno del matrimonio ancora più memorabile, esistono diverse opportunità in Italia e all’estero per gli sposi che vogliono fare qualcosa di originale e fuori dal comune.

Galleria di immagini: Matrimoni insoliti

Oggi esiste la figura del wedding planner, che ha il compito di rendere possibile e realizzabile qualsiasi tipo di desiderio nascosto. Chi invece non ama delegare gli altri e preferisce organizzare da sé il suo giorno più bello, può benissimo farsi aiutare dalla Rete, che fornisce ottimi consigli su quelle che possono essere le idee più sfiziose per farsi ricordare come gli sposi dal {#matrimonio} più originale e insolito.

Solitamente ogni matrimonio è un po’ come il biglietto da visita di chi lo fa, quindi ci saranno nozze più spericolate per chi è amante dell’avventura e dell’adrenalina a tutti i costi, con gli sposi che, invece di arrivare in chiesa con la classica macchina guidata da un autista, si faranno letteralmente calare dal cielo con un elicottero, magari con il fotografo a bordo per immortalare il momento della discesa.

Non mancano di certo anche i matrimoni extra lusso, per chi invece ha un debole per le cose raffinate, di classe e non ha di certo il problema del portafoglio. C’è chi invece, avendo il pallino per i matrimoni un po’ retrò, deciderà di immergersi in piena epoca anni ’50 e ’60, realizzando uno sposalizio in pieno stile vintage compreso di merletti, pizzi, boa, accessori coordinati, pochette e, persino gli intramontabili ombrellini parasole.

Lasciando da parte poi la scelta di convolare a nozze in posti oltreoceano, magari in qualche isola deserta o in spiagge che si vedono solo nelle cartoline o nei film, ci sono quegli sposi che preferiscono restare “in casa”, cercando però di mantenere quel pizzico di originalità che li caratterizza.

In Italia sono infatti tante le location in cui è possibile sposarsi lasciando se stessi e gli altri a bocca aperta. Verona ad esempio ne è una prova. Il Comune infatti mette a disposizione da un po’ di anni, per i più romantici, i luoghi che hanno fatto da sfondo magico alla coppia più amata della letteratura, Romeo e Giulietta. Ecco quindi che sarà possibile buttare il riso a quegli sposi che hanno deciso di suggellare la propria promessa nella casa di Giulietta, affacciandosi dal leggendario balcone della ragazza.

Chi invece non si perde neanche una partita di pallone e sogna di poter dire il proprio sì sopra un verde e morbido campetto di calcio, oggi lo può fare a Genova allo stadio Marassi, un’usanza estera ma che pare agli italiani non dispiaccia affatto.

E poi c’è il matrimonio per gli amanti dell’arte e della cultura, con una location tutta d’eccezione, quella del foyer di un teatro. Sono tantissime ormai le città che offrono questa possibilità, da Torino a Napoli, garantendo l’occasione ai promessi sposi di mettere in scena una cerimonia da applausi assicurati.