Presentata ufficialmente durante il Salone dell’Auto di Parigi, ecco in anteprima la nuova BMW Serie 7, la classica ammiraglia della casa automobilistica tedesca.

Nonostante bisognerà aspettare Dicembre o Gennaio 2009 per poterla acquistare, oneLuxury vi svela in anteprima le principali caratteristiche di questa lussuosa berlina, che siamo sicuri farà breccia nei cuori di moltissimi appassionati.

Il design della nuova Serie 7 appare “ingigantito” rispetto al modello precedente: più grande è infatti la classica mascherina frontale simbolo del marchio e più corpose e scolpite sono le linee della carrozzeria, rese particolari dallo scalino che corre su tutta la fiancata, che slancia il profilo della vettura. Un restyling rivolto verso una forma più tradizionale, che sembra aver abbandonato le linee quasi trasgressive della penultima versione.

Particolare l’utilizzo innovativo di alcuni materiali, come l’acciaio multifase e l’acciaio formato a caldo per le strutture portanti della carrozzeria, e l’alluminio che dà forma a tetto, porte, cofano motore, fiancate, sospensioni, differenziale e basamento dei propulsori.

Interni di BMW Serie 7

Le motorizzazioni della nuova Serie 7 sono potenti e promettono alte prestazioni: si va dal motore V8 biturbo da 407 CV, passando per il Twin Turbo a 6 cilindri in linea da 326 CV, e per finire il nuovo diesel sei cilindri in linea con sovralimentazione turbo e iniezione Common-Rail di terza generazione da 245 CV, tutti abbinati al cambio automatico robotizzato a 6 rapporti.

Ma ciò che più stupisce di questa berlina sono gli optional che gli ingegneri della casa bavarese non le hanno voluto far mancare: regolazione della velocità con funzione Stop & Go, LDW (Lane Departure Warning) con indicatore di Speed-Limit, avviso di cambio corsia, Head-Up-Display, assistente fari abbaglianti BMW Night Vision con riconoscimento di persone e videocamera di retromarcia Side View. Comandi più grandi per il il Drive Dynamic Control, l’iDrive Controller e il volante multifunzione, mentre lo schermo di comando si allarga fino a 10,2 pollici. Due schermi delle stesse dimensioni sono stati applicati dietro i poggia-testa anteriori.

L'enorme clessidra in cui è stata presentata Serie 7

Inutile dire che gli interni sono davvero ricchi e raffinati: la parte alta della plancia è interamente rivestita in pelle, mentre inserti in legno e alluminio arricchiscono tutti i comandi. Disponibile anche il climatizzatore automatico a 4 zone con ventilazione attiva dei sedili e un impianto Hi-Fi dalle alte prestazioni. Una berlina sportiva ma che non vuole di certo rinunciare al lusso.

Per un’auto che vuole imporsi fortemente sul mercato, BMW non poteva certo lesinare sulla sua presentazione. Per il lancio in Russia infatti BMW ha installato al centro della Piazza Rossa una clessidra alta 12 metri da Guinness dei primati, con all’interno 180.000 sfere argentate che, scendendo a poco a poco nel bulbo hanno svelato a tutti i moscoviti la nuova Serie 7.