Paris Jackson ha iniziato una nuova vita. La secondogenita del compianto Michael Jackson, nata dal matrimonio della celebre pop-star con l’infermiera Deborah Jeanne Rowe, si è infatti trasferita a casa del fidanzato Chester Castellaw e pare abbia ricevuto un’accoglienza molto calorosa da parte della famiglia del ragazzo. Sono passati solo un paio di mesi da quando i due ragazzini (lei 17 anni e lui 18) sono venuti alla scoperto con la loro storia, ma pare che siano talmente innamorati da sentire il desiderio di non staccarsi (quasi) mai.

Tra l’altro Paris ha sfoggiato, in più di una occasione, un bell’anello che sembrerebbe proprio di fidanzamento. Certo, la coppia è giovanissima ma pare sia più matura di quando ostenti l’anagrafica, quindi non ci meraviglierebbe vederli presto all’altare.

Grazie a Chester, Paris ha finalmente ritrovato il sorriso e quella serenità che aveva perso dopo la morte del padre, in quel tragico 25 giugno del 2009. La ragazza ha vissuto dei momenti difficili, anche per via delle guerre familiari dovute alla divisione dell’eredità di Michael e lo scorso anno è arrivata persino a tentare il suicidio. Poi, per fortuna, il destino le ha fatto incontrare questo ragazzo dolce e gentile, che speriamo riesca a sostenerla sempre, anche nei momenti di burrasca.

Fotostoria: Celebrità e figli: quando la somiglianza è massima