La stravagante Lady Gaga ci ha abituato alle più svariate paure: dalle radiazioni elettromagnetiche dei cellulari ai fantasmi, Stefani Germanotta non sembra passare una vita di relax. Altre fobie, tuttavia, pare si siano aggiunte al già lungo evento di eventi spaventosi per la cantante: il buio e i fan.

Per quanto riguarda il buio, la pop star più acclamata degli ultimi anni non sembra gradire il riposo a luci spente. Una paura che si ricollega al rapporto morboso dei fan: l’artista riceve molte lettere di ammirazione a sfondo macabro e, per questo, ha paura di seguire il triste destino di John Lennon. Ma gli appassionati non devono preoccuparsi: una bodyguard la sorveglia anche durante il sonno.

Lady Gaga si è detta molto preoccupata per la sua incolumità: da un momento all’altro, infatti, la diva si è convinta che qualcuno possa ucciderla. E come darle torto, con il numeroso pubblico che la segue in ogni singolo spostamento. La prova l’abbiamo avuta qualche giorno fa quando, durante una vacanza di relax in Grecia, Stefani è stata assalita da fan e paparazzi.

La preoccupazione, però, si è presto tramutata in fobia, tanto da richiedere la presenza delle guardie del corpo anche nei momenti di intimità con il fidanzato Luc Carl. Il ragazzo, tuttavia, non sembra essere entusiasta di questa situazione:

Luc è stanco di avere gli uomini della sicurezza sempre addosso. Quando si trova a casa di Gaga in compagnia delle guardie del corpo, i suoi istinti si placano. Ma dato che questo fa stare tranquilla la compagna, lui comprende.

Risulta lecito domandarsi se Lady Gaga non sia più vittima di una potente suggestione che di un reale pericolo. Sarà un caso che la paura di seguire John Lennon sia apparsa proprio dopo i festeggiamenti della scorsa settimana, cui la cantante ha partecipato come star di punta?