Pur essendo indispensabili per proteggersi dai raggi uv nocivi, da tempo gli occhiali da sole non servono più soltanto a difesa dal sole, accessorio indispensabile quali sono diventati per dare un tocco originale ad ogni outfit da giorno. Ogni stagione i brand propongono nuove forme e nuovi colori, sulla scia delle tendenze più glamour viste in passerella.

Galleria di immagini: Occhiali da sole 2016: i modelli must have

Ecco allora 10 modelli must have di occhiali da sole 2016, tra cui scegliere quello che non può assolutamente mancare nella nostra borsa.

  1. Etro rivolge l’attenzione agli anni Cinquanta e lancia gli occhiali da sole tipici di quel periodo, portati dalle dive e divenuti intramontabili: i cat’s eye. I nuovi Marquetry sono realizzati in acetato con preziosi ramages dorati che esaltano la femminilità. La montatura è sinuosa e spessa, mentre i dettagli Paisley in oro si insinuano, seminascosti, lungo la parte superiore del frontale e in quella interna delle aste. Disponibile nei colori nero e dark havana.
  2. Max Mara presenta gli occhiali da sole Limited Edition Optiprism in Optyl® caratterizzati da linee geometriche leggermente arrotondate, con lenti sfumate. Aste personalizzate con logo Max Mara. L’interno del frontale e delle aste è rivestito con tessuto stampato ispirato all’opera Optiprism dell’artista Maya Hayuk. Ogni pezzo è numerato e firmato dall’artista.
  3. Ray-Ban propone Clubround, un modello originale dalla montatura dalla forma panthos arrotondatam che vanta un ciliare in acetato ispirato a Clubmaster, accostato a cerchi e ponte in metallo. Il modello da sole è proposto in nero e avana rosso con lenti verdi, in avana maculato nero con lenti verdi tinta unita e in avana maculato con lenti marroni tinta unita, oppure nelle varianti effetto arricciato: nero su nero con lenti a specchio rosa, blu su nero con lenti a specchio argento e bianco su bianco con lenti a specchio verdi.
  4. Miu Miu rivede il modello da sole dalla forma tondeggiante rivisitata: la montatura è composta da un frontale combinato in metallo e acetato dalle linee femminili. Le aste si arricchiscono di piccoli cristalli lucenti multi-sfaccettati applicati a mano, creando giocosi riflessi di luce. Proposto nei toni del nero, caffè opaco e alabastro. Logo Miu Miu lettering.
  5. Dolce&Gabbana realizza un occhiale da sole dalla linea morbida con frontale e terminale in acetato e aste in metallo dorato. La gamma dei colori proposti va dal nero fino al classico avana marrone, quest’ultimo disponibile anche con effetto marmorizzato grigio, verde e sabbia che richiama le venature dei marmi degli antichi palazzi siciliani. Si abbina a lenti sfumate tono su tono e, nella versione in avana, con effetto marmorizzato grigio a lenti specchiate nere.
  6. Face à Face, brand fondato nel 1995 da Nadine Roth et Pascal Jaulnet, è celebre per le sue montature, in acetato, sapientemente scolpite da maestri artigiani della regione dello Jura francese e per gli accostamenti di colori unici. Il modello must have 2016 è Bocca, nella versione “Moon”.
  7. Invu è famoso per le lenti polarizzate, che offrono all’utente un’esperienza visiva qualitativamente superiore rispetto alle lenti non polarizzate. Le lenti Invu ultra polarizzate di Swiss Eyewear Group sono state progettate utilizzando un’esclusiva tecnologia multistrato e di rivestimento. Nove strati funzionali garantiscono un’efficienza di polarizzazione del 99%, un’eccezionale resa dei colori, una efficace protezione UV 400 e una perfetta resistenza a graffi e urti. Il classico modello Wayfarer è rivisitato con l’aggiunta del pattern optical sulle aste.
  8. MyWoodi, dopo il grande successo  raccolto in meno di un anno dal lancio della nuova collezione di occhiali in legno, presenta un ampliamento di gamma: 6 nuovi modelli e 3 nuove finiture. Si caratterizzano per uno stile pulito e lineare, molto moderno ed estremamente accattivante. E – grazie al sistema produttivo più snello – hanno un prezzo decisamente accessibile che ha permesso di farli apprezzare a un pubblico sempre più ampio. Composti da otto strati di legno, si distinguono per le nuance particolarmente fresche e alla moda. Sessanta le fasi di lavorazione di cui 15 realizzate a mano per un peso complessivo di 13 grammi. Una cerniera laterale non visibile dall’esterno completa il tutto.
  9. Chanel ha lanciato per l’autunno/inverno 2015-2016 la nuova collezione di occhiali da sole, ancora una volta esclusiva e ricercata, perfettamente interpretata dalla nuova musa dello stilista, la giovane Lily Rose Depp, figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis. I nuovi occhiali da sole tondi sono ricoperti da piccole perline colorate, proposti in ben due versioni, una più semplice e pulita e un’altra con un sottile ponte che decora la parte superiore dell’occhio.
  10. Marni, dopo aver annunciato la firma con Marchon per  un accordo di licenza globale per lo sviluppo, la produzione e la distribuzione delle collezioni Marni Eyewear, sotto la guida e la direzione artistica di Consuelo Castiglioni, ha fatto sfilare occhiali da sole molto appariscenti, che a tutto servono tranne che a passare inosservate! In plexi colorato, dalle forme irregolari e giocose, di dimensioni maxi o mini, sono il dettaglio che fa la differenza.