Abbiamo fatto la spesa e siamo pronte per preparare una bella spaghettata, ma all’improvviso ci rendiamo conto che non abbiamo comprato alcuni degli ingredienti che servono per tutti i piatti: aglio, cipolla e prezzemolo. Oppure accade che, pensando di averli a casa perché ne avevamo fatto scorta, una volta a casa li troviamo appassiti ed inutilizzabili, perché, pur essendo prodotti che si conservano a lungo, non sono certo eterni!

Si può ovviare a questi piccoli inconvenienti semplicemente imparando delle piccoli trucchi per la loro conservazionee averli sempre pronti all’uso ogni volta che serviranno.

Prezzemolo: lavare il mazzetto di prezzemolo e lasciarlo asciugare. Tritarlo molto finemente e poi avvolgete in un panno di cotone che servirà ad assorbire i liquidi che fuoriescono, per circa mezz’ora. Dopodiché si potrà conservare in un vasetto di vetro o un contenitore di plastica in congelatore.

Cipolla: come il prezzemolo, si conserva in congelatore, e si possono anche mettere insieme per avere già pronto il fondo del soffritto.

Aglio: pulite gli spicchi di aglio e tritale finemente, mettete il tutto in vasetto di vetro e coprite di olio. In questo modo non solo avrete l’aglio sempre pronto, ma avrete anche dell’ottimo olio per insaporire bruschette e zuppe di verdure.

Anche gli altri odori indispensabili per la cucina si possono conservare  allo stesso modo, come il peperoncino fresco o il rosmarino.