Fiocco rosa in casa Mediaset: nascita prevista ore 21.30 di questa sera. Nome scelto per la nuova arrivata: La5.

È nato un nuovo canale per il digitale terrestre che si dichiara rivolto prevalentemente a un pubblico femminile compreso tra i 15 e i 40 anni. Un’emittente per le donne: vale la pena di approfondire.

Innanzitutto ci saranno programmi inediti, a partire da uno condotto dalle Veline, Costanza Caracciolo e Federica Nargi, sempre guidate da Antonio Ricci che non le lascerà in pace né le farà vestire di più, ma le metterà alla prova nel ruolo di conduttrici. E per chi è in crisi di astinenza da “Amici“, sarà possibile seguire i ragazzi di Maria De Filippi nel loro tour estivo.

Nessuna novità per ora nei volti femminili immancabili, e forse rassicuranti, della rete, da Barbara D’Urso a Silvia Toffanin ad Alessia Marcuzzi. L’idea è quella di creare una “catch up TV“, cioè una televisione in cui sarà possibile fruire in differita di programmi delle reti principali, in orari e giorni diversi per accontentare le spettatrici che non possono seguirli normalmente.

Infatti, in realtà, La5 si propone come un canale complementare, e non alternativo, nel panorama dell’offerta Mediaset, così come ha dichiarato il direttore Massimo Donelli:

Il nostro obiettivo è quello di far passare le donne che normalmente seguono Canale 5 da uno zapping orizzontale a uno zapping verticale, ossia tra le diverse reti del mondo Mediaset.

E, in effetti, in conferenza stampa i direttori hanno annunciato che la rete strizzerà l’occhio anche anche al pubblico maschile, grazie alla presenza di serie televisive, film e programmi d’approfondimento.

Infatti Donelli ha elencato alcuni degli obiettivi:

Importante poi diversificarci: avremo tutti i generi televisivi e non saremo solo femminili. Ovviamente migliorarci, visto che la decisione di creare il canale è stata presa solo lo scorso 2 febbraio per appena 100 giorni di lavoro: in questo senso i palinsesti sono materia viva, anzi vivacissima.

E lo prendiamo in parola quando promette:

La5 lancerà prodotti nuovi, sarà il terreno nel quale le nostre star della conduzione proveranno cose nuove

I palinsesti sono dunque ancora molto flessibili e aperti a varie soluzioni.

Se poteste essere voi a decidere cosa inserire, che genere di programma scegliereste? Cosa vorreste vedere in una televisione dedicata a voi donne? Più moda, più programmi che insegnano “come fare” in diversi campi, più fiction? O forse più interviste, più incursioni nelle vite dei vip, più gossip, più reality? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti