Valentina Vezzali e Federica Pellegrini sono le nostre sportive più attese in gara alle prossime Olimpiadi di Londra 2012. In attesa dell’evento, a cui mancano ancora un centinaio di giorni, i riflettori si sono già accesi su loro due. L’occasione è stata la premiazione dei migliori atleti italiani realizzata dal Coni.

Valentina Vezzali e Federica Pellegrini hanno rilasciato alcune dichiarazioni dopo aver partecipato alla cerimonia dei collari tenuta dal Coni, cui era presente anche il presidente del Consiglio Mario Monti. La Pellegrini non ha però voluto fare promesse troppo esplicite, preferendo rimanere scaramantica.

La nostra campionessa di nuoto ha infatti dichiarato molto diplomaticamente:

«Le aspettative non si dicono per scaramanzia, diciamo che voglio far divertire la gente.»

La schermitrice Valentina Vezzali ha invece confermato di nuovo la sua volontà di diventare portabandiera per la nostra squadra alla cerimonia d’apertura di Londra 2012:

«Portare la bandiera è un onore, il sogno di ogni atleta. Io sarei onoratissima, sento l’affetto della gente che vuole me. E poi stavolta dovrebbe essere donna… Spero di riprendere al meglio la seconda parte della stagione e arrivare a luglio al top della forma. Faccio terapia, il collo è da tenere sotto controllo e può limitare quello che faccio perché la maschera pesa.»