Donano alle palpebre un colore più intenso e sono perfetti per chi ha la pelle secca: sono gli ombretti in crema, alleati di bellezza per un make-up impeccabile e resistente.

Per utilizzarli al meglio, però, bisogna conoscere bene le loro caratteristiche e seguire alcune semplici regole, tenendo presente che, questo tipo di ombretti, presenta un innegabile vantaggio: ovvero la possibilità di essere applicati con un pennello ma anche con il semplice aiuto delle dita.

Galleria di immagini: Trucco occhi marroni: gli ombretti

Ecco allora come usare al meglio gli ombretti in crema.

  • Non esagerare con le quantità. La prima regola in fatto di ombretti in crema è quella di non abbondare con le quantità. Questi ombretti, infatti, hanno uno spessore e un’intensità maggiori rispetto a quelli in polvere per cui, stendendo troppo prodotto, si rischia un antiestetico effetto maschera.
  • Non usarli se la pelle è molto grassa. Se si ha la pelle molto grassa è meglio evitare di utilizzare l’ombretto in crema perché rischia di scivolare via dopo pochissimo tempo, rimanendo nelle pieghe dell’occhio e creando sulla palpebra delle chiazze di colore disomogenee.
  • Preparare la base. Prima di stendere l’ombretto in crema è bene preparare la base della palpebra. Solitamente basta un buon primer occhi, ma se la pelle è leggermente grassa, un trucco può essere quello di stendere sul primer un po’ di cipria per assorbire il sebo in eccesso.
  • Con il pennello. Una volta preparata la base, se si vuole un trucco preciso e definito, si può pensare di stendere l’ombretto in crema con un pennello. L’ideale è prelevare con la punta del pennello una piccola quantità di prodotto da sfumare sulla palpebra fino a ottenere l’effetto desiderato.
  • Con le dita. In alternativa al pennello, l’ombretto in crema può essere steso anche con le dita. Meglio usare l’anulare, per evitare di esercitare troppa pressione sull’occhio e cominciare picchiettando il prodotto sulla palpebra.
  • Come un fard o come un eyeliner. Infine, un altro grande vantaggio degli ombretti in crema è quello di essere molto versatili tanto da potersi trasformare all’occorrenza in altri tipi di trucco. Degli esempi? Un ombretto in crema color pesca sfumato sugli zigomi potrà rivelarsi un ottimo fard, mentre se lo si sceglie verde, viola o grigio, usando un pennellino sottile, potrà diventare un perfetto eyeliner.