Capita talvolta che un marchio storico, che da anni fa parlare di sé per il pregio dei suoi prodotti, si autocelebri proponendo pezzi ispirati al suo illustre passato, e celebrando sé dia rilievo a quegli anni che lo hanno reso celebre.

Tutto ciò è accaduto con l’ultimo orologio presentato da Omega, che si rifà alle forme, alla moda e ai modelli della prima metà del secolo scorso.

Si tratta del Milestone 1941, appartenente alla Omega Museum Collection, all’interno della quale ogni anno viene inserito un nuovo modello ispirato al passato della casa svizzera.

Il Milestone 1941 è un orologio molto elegante che prende le forme dai modelli che alla fine degli anni ’30 andavano molto di moda tra i militari, si tratta quindi di un orologio che contrappone alle forme retrò una tecnologia moderna. Il cuore di questo oggetto infatti è il calibro Omega 3203, un movimento molto efficiente e robusto, mentre il quadrante nero ospita vari spazi circolari su cui sono presenti varie scale tra cui quella telemetrica, piccoli minuti e piccoli secondi.

Il tutto è racchiuso in una preziosa ed esclusiva cassa in oro bianco con diametro di 38 millimetri, il cinturino è in alligatore nero.

Ognuno dei 1941 pezzi prodotti (si tratta infatti di un’edizione limitata) sarà fornito in una confezione rigida speciale.