Kristen Stewart sarà ben presto al cinema con un nuovo film, “On the road”, ispirato all’omonimo romanzo di Jack Kerouac che ha fatto sognare molte generazioni. La notizia è balzata agli onori della cronaca grazie all’editor Josh Dickey, che ha annunciato su Twitter che, dopo un anno di postproduzione, la lavorazione della pellicola è finalmente terminata.

Galleria di immagini: Kristen Stewart su Glamour di dicembre

Dickey sottolinea anche come probabilmente “On the road” non andrà al Festival di Cannes, ma si sta cercando un buon momento per trovare un distributore della pellicola. I fan di Kristen Stewart quindi dovranno attendere per vederla in questo ruolo inedito, non esattamente da protagonista, il personaggio di Mary Lou.

“On the road” è diretto da Walter Salles e vede alla produzione esecutiva uno dei più grandi registi della storia del cinema, Francis Ford Coppola. Accanto a Kristen Stewart ci saranno i protagonisti Garrett Hedlund, che interpretava Patroclo in “Troy”, Sam Riley, che era stato un magistrale Ian Curtis nel biopic “Control”, e Kirsten Dunst, che certo non ha bisogno di presentazioni.

Ci sono grandi attese per questo film, non solo per il cast, in cui sono presenti anche Viggo Mortensen, Steve Buscemi, Amy Adams (che ha dato una grande prova in “The fighter”), Tom Sturridge (il protagonista di “I love Radio Rock”), Elisabeth Moss (della serie “Mad men”) ed Elisabeth Moss (che era nell’acclamato “La Città di Dio”). Le grandi attese riguardano soprattutto quello che il libro ha rappresentato nella storia della letteratura e dei romanzi generazionali.

Fonte: Hollywood Life.