Justin Bieber è al top delle classifiche: da poco nel mondo dello spettacolo ma con più di un miliardo di visualizzazioni sul suo canale di YouTube e 5 milioni di seguaci su Twitter, social network usato sempre più spesso dalle star per comunicare le loro notizie in modo facile e veloce.

Nessuno avrebbe mai pensato, però, che la fama del cantante 16enne potesse arrivare a toccare il campo della moda e della bellezza femminile. Invece è stato proprio così che, con il patrocino di Nicole, azienda famosa all’estero per prodotti di bellezza, è stata creata “One Less Lonely Girl”, una collezione di smalti.

La creazione sarà disponibile all’estero durante le vacanze natalizie presso Walmart, multinazionale americana proprietaria dell’omonima catena di negozi al dettaglio, in solamente sei colori tra cui blu metallico e viola brillantinato, adatti per le più giovani. Altri colori saranno disponibili dopo le vacanze.

In realtà, questa novità è stata un’idea per rilanciare la catena Walmart, ultimamente caratterizzata da vendite in declino. Per questo motivo è stata scelta un’icona del mondo dello spettacolo che attira soprattutto i più giovani, per sperare di potersi rilanciare.

Ogni boccetta costerà circa 2 dollari e se moltiplicassimo il prezzo per il numero dei fan di Justin Bieber, il ricavato sarebbe pari a 2 miliardi di dollari. Una cifra ragionevole. Una mossa vincente per la multinazionale, sperando non si riveli un flop come successo in precedenza dalle collaborazioni con Hannah Montana e Mary-Kate e Ashley Olsen.