Nell’era di Facebook e Twitter, i più famosi social network, si sta diffondendo sempre più la pratica dell’online dating, possibile grazie ai tanti siti Web che consentono di conoscere viertualmente nuove persone e organizzare appuntamenti al buio.

Tuttavia, in chat e sui siti di appuntamenti un ipotetico corteggiatore potrebbe scrivere qualsiasi cosa, vantarsi di qualità mai possedute e celare chissà quanti difetti a tutte le persone che visitano la sua pagina Web. Bisogna quindi usare molta cautela per riuscire a incontrare il partner dei sogni.

Galleria di immagini: Online dating

Prima di cominciare la caccia, è bene affilare le proprie armi: bisogna trovare un sito Internet che rispecchi il più possibile i propri gusti e attitudini, oltre a ospitare profili di uomini con caratteristiche simili al proprio compagno ideale.

La domanda da porsi è “Cosa sto cercando?”. Una volta trovata la risposta basta trovare un sito Internet che fornisca il servizio di dating adatto. Secondo una ricerca, chi cerca una relazione seria che possa trasformarsi anche in un matrimonio dovrebbe provare a iscriversi a un sito a pagamento, mentre chi vuole solo divertirsi e passare del tempo in compagnia può accontentarsi dei siti gratuiti.

Maggiore è la popolarità del sito e più attendibili saranno le informazioni lette sulle pagine Web. Come inizio, è preferibile cominciare con l’iscrizione sui network per appuntamenti al buio più famosi, in modo da non correre nessun tipo di rischio.

Non avendo la possibilità di incantare il partner guardandolo negli occhi, sarà necessario ripiegare sulla stesura di un profilo impeccabile e allo stesso tempo avvincente: in altre parole, bisogna catturare l’attenzione degli altri iscritti.

Caricare fotografie attraenti è un primo passo verso la costruzione del profilo perfetto. L’importante è che si scelgano foto recenti per essere il più possibile onesti nei confronti degli altri iscritti. Foto sorridenti sono più affascinanti di altre, quindi è consigliabile avere un’espressione solare nelle immagini caricate.

Il proprio nome utente e le informazioni contenute nel profilo dovranno rispecchiare la propria personalità. Il nickname ideale rappresenta qualcosa di molto personale, in grado di distinguere la persona dalla massa, mentre la descrizione testuale presente nella pagina dovrà essere più originale possibile.

Un ottimo consiglio potrebbe essere quello di scrivere le proprie canzoni preferite, invece di limitarsi a citare solo il genere musicale. Lo stesso discorso può essere ripetuto per pellicole cinematografiche, libri e così via.

Dopo aver compilato una lista delle cose che si odiano e quelle che si adorano, è buona norma utilizzare il controllo ortografico, funzione che la maggior parte dei siti mette a disposizione per l’utenza, per essere sicuri di non aver commesso errori di battitura.

Partecipare attivamente al sito porterà visibilità al profilo e darà all’utente la possibilità di conoscere il numero di persone più alto possibile. Quanto ai contatti ricevuti, vale il detto popolare “Mai giudicare un libro dalla sua copertina”: molti persone splendide si celano dietro profili che non convincono immediatamente, per cui vale sempre la pena fare attenzione alle persone alle quali si mandano messaggi.

È consigliabile organizzare il primo incontro rigorosamente in un luogo pubblico per due buone ragioni. La prima riguarda la chimica del rapporto: se non scatta la scintilla magari si vorrebbero evitare altri incontri e è poco educato ospitare una persona in casa propria se poi si rischia di volerlo cacciare via.