Giovani creativi con tanta voglia di farsi conoscere. In Italia sono un’infinità, under 30 con uno spiccato talento nell’arte, nella moda e nel design, ma le opportunità di lavoro e le strade per il successo sono limitate.

Per offrire a questi talenti una vetrina importante e di grande visibilità è nato il progetto Pop Up Shop&Tube. Uno spazio espositivo e comunicazione a trecentosessanta gradi: ecco che cosa realizza l’Associazione Occhi Aperti per i giovani di talento. Ogni mese, da aprile a dicembre, a 6 artisti viene data la possibilità di esporre e vendere le proprie creazioni presso il Circolo Arci Meltin Pop di Arona, partner del progetto realizzato anche grazie al supporto della Fondazione Cariplo.

Chi sono i protagonisti di questa originale iniziativa? Circa 40 artisti tra locali e nazionali, oltre a 10 provenienti da tutta Europa, tra pittori, fotografi, designer di {#moda} ma anche di complementi d’arredo e accessori, e infine filmmaker: tutti loro possono presentare le nuove collezioni al pubblico durante vernissage mensili, oltre a perfezionarsi e completare la loro formazione attraverso utili workshop.

Esposizioni temporanee che cambiano ogni mese, quindi, e grande visibilità offerta dal sito ufficiale del progetto che ospita vetrine virtuali in continuo aggiornamento, nonché dai principali social network e da un nuovo format televisivo.

Attraverso questi canali i giovani creativi hanno l’opportunità di comunicare senza intermediari il loro pensiero e cercare di raggiungere un fine comune: trasformare una passione personale in una professione concreta, obiettivo molto più difficile da realizzare di quanto si creda.

Questo è anche il concetto base di Pop Up Shop&Tube e di Occhi Aperti, che mira proprio a creare un rapporto di comunicazione diretto tra i giovani talenti e i consumatori.

Fonte: PopUpTube