La Regione Puglia organizza un percorso di formazione per l’imprenditoria femminile: per le adesioni il termine è il 15 novembre.

Il percorso formativo per le imprenditrici donne attive si svolgerà nella Provincia di Foggia, dove la Camera di Commercio, attraverso Cesan, organizza percorsi formativi per le imprenditrici donne attive nel territorio, allo scopo di sostenere lo sviluppo dell’imprenditoria femminile.

L’obiettivo principale dei corsi di formazione destinati alle imprese femminili, che devono essere attive nella Provincia di Foggia da non oltre due anni, è quello di favorirne la competitività e il consolidamento sul mercato. È punto chiave del programma, quindi, la formazione per imprese rosa.

I percorsi formativi organizzati dalla CCIAA di Foggia sono imperniate su alcune tematiche chiave dell’imprenditoria femminile e del mondo dell’impresa in generale: si parlerà degli aspetti legali, economici, amministrativi e fiscali legati all’export, dell’importanza dell’inglese commerciale, delle strategie di management, organizzazione, marketing e comunicazione, di finanza agevolata.

Il corso punterà anche alla formazione e informazione su alcuni argomenti di informatica gestionale e sui vantaggi delle reti camerali europee al femminile.

Le imprese femminili interessate a prendere parte al corso di formazione possono inviare la richiesta entro il 15 novembre 2012.

Il bando e il modulo di adesione sono scaricabili dal sito della CCIAA di Foggia

Alle mamme imprenditrici interessate segnaliamo questa opportunità che, in tempo di crisi, si pone quale valido strumento per approfondire la conoscenza di alternative valide a dare una svolta all’imprenditoria femminile e alla situazione in atto nel mondo dell’economia e del lavoro.