“Italians do it better”. Questa frase, a metà tra vanto e sfottò, trova la sua conferma nell’ambito degli accessori per portatili, nella fattispecie per il ricercatissimo MacBook Air, il portatile di Apple che vanta uno spessore inferiore ai 2 centimetri. Orbino, azienda italiana con sede a New York specializzata nella lavorazione della pelle, presenta Aria.

Si tratta di una borsa su misura, realizzata in alluminio aeronautico e pelle toscana, pensata per proteggere il portatile senza appesantirlo troppo e mantenendo un ingombro ridotto, suo punto di forza. L’interno è intelligentemente composto da diversi moduli per poter tenere in ordine i vari accessori in base alle proprie esigenze.

Il rivestimento in pelle è disponibile in cinque diversi colori: nero, marrone, rosso scuro e arancione. Su richiesta è possibile personalizzare la propria borsa scegliendo le rifiniture e il colore dell’alluminio. In alternativa si possono scegliere le edizioni limitate “lusso” che prevedono l’utilizzo di pellame pregiato come coccodrillo, serpente o struzzo.