Gli eventi o le ricorrenze in cui si sente la necessità di organizzare un party sono veramente tanti. Ecco alcuni comodi suggerimenti su come organizzare un party senza spendere troppo, partendo dalle bevande fino ad arrivare ai dessert.

Le bevande, specie gli alcolici, non sono certo economiche, meglio quindi evitare costosi champagne preferendoli ai prosecchi. Una buona soluzione può essere anche quella di preparare un solo cocktail composto ad esempio da una ricca macedonia con dentro della vodka. Altre buone alternative sono anche Aperol e prosecco, o il sex on the beach (vodka, vodka alla pesca, succo d’arancia, succo di mirtillo).

Come antipasto, i crostini rappresentano sicuramente la soluzione migliore. Fate rosolare il pane, insaporitelo strofinandoci uno spicco d’aglio e metteteci sopra dei pomodori tagliati a pezzettini; condite il tutto con del buon olio di oliva e con le spezie. Affianco a questi classici crostini al pomodoro potete mettere dei fagioli cannellini dopo averli lavati, insaporiti con dell’aglio, erbe aromatiche, succo di limone, olio di oliva, sale e pepe. Per coloro che non possono rinunciare al formaggio, l’idea economica è di optare per prodotti freschi come ricotta, mozzarella o feta: sono più deperibili ma anche molto meno costosi rispetto a quelli stagionati. Un’idea originale può essere quella di esaltare il sapore della ricotta con un filo di miele, o di fare degli spiedini con cubetti di mozzarella fresca, prosciutto e salvia.

Per la portata principale evitare il filetto di manzo e la fiorentina e optare per tagli e carni meno costose come cosce di pollo, spalla di maiale o costolette. Anche le uova (si raccomanda di utilizzare uova fresche o comunque di buona qualità) sono la soluzione ideale e economica per un party, sia perché sono semplicissime da preparare, sia perché si possono abbinare a vari piatti come la polenta o verdure saltate in padella come bietole o cavoli.

Concludere il party con un dessert è quasi un obbligo. Evitate caldamente costosi soufflé e optate per il gelato; in commercio ce ne sono di tanti gusti e di tutti i prezzi, dovete avere solo l’accortezza di presentarlo in maniera originale magari dentro delle vaschette decorate. In alternativa, il creme caramel e la panna cotta, sono sicuramente dei must che in queste occasioni vanno sempre molto bene, oltre a essere economici e semplici da preparare.

In conclusione, per preparare un party e non spendere troppi soldi le soluzioni non mancano di certo. Dovete sicuramente armarvi di pazienza e volontà, ma vedrete che seguendo questi consigli la buona riuscita della festa è garantita. Ricordatevi che per fare bene un party non è necessario avere chissà quale budget a disposizione, ma è molto più importante essere dotati di fantasia e riuscire a stupire i propri ospiti con preparazioni semplici ma presentate in maniera spiritosa.