Orlando Bloom ha confermato che non farà parte del cast di “I pirati dei Caraibi 4″ in un’intervista rilasciata durante il Sundance Festival. Questele esatte parole dell’attore:

“No, assolutamente no. Suppongo che Will stia nuotando in giro con i pesci in fondo al mare.Fare questi film è stato fantastico, ma ora voglio concentrarmi su altri progetti. Qualsiasi cosa faccia Johnny, comunque, è fantastica, quindi sarà un bel film. Marshall è un grande regista, e questa coppia mi sembra molto interessante: Johnny è molto musicale, come carattere, e sicuramente verrà fuori qualcosa di bello dalla loro collaborazione”

Il motivo principale che avrebbe spinto Orlando Bloom a non accettare nuovamente un ruolo nel film, sarebbe che il suo personaggio, proprio come previsto dal libro Tim Powers dal quale è tratto il film, in questo nuovo capitolo avrebbe avuto un drastico ridimensionamento, divenendo quasi una comparsa.

L’unica cosa certa della prossima pellicola diretta da Rob Marshall, è la conferma di Johnny Deep, nel solito ruolo di Jack Sparrow, che questa volta sarà il protagonista assoluto del film. L’inizio delle riprese di “I pirati dei Caraibi 4″ sono previste per la prossima estate.