Orlando Duque ha vinto la prima tappa della Red Bull Cliff Diving World Series 2011. È stata una prestazione eccellente quella del colombiano nove volte campione, che ha battuto i suoi rivali con più di 40 punti di vantaggio, aggiudicandosi così una vittoria schiacciante nella prima battaglia della competizione di tuffi da grandi altezze più importante a livello mondiale.

Dietro a Orlando Duque si è classificato Artem Silchenko (Russia), seguito da Gary Hunt (Gran Bretagna), Slava Polyeshchuk (Ucraina) e Michal Navratil (Repubblica Ceca). Chiudono la classifica Oumedjkane, Ferzuli, Lobue, Mouti e Kutsenko.

Galleria di immagini: Orlando Duque

La competizione si è svolta nell’Isola di Pasqua, magnifica location in mezzo all’Oceano Pacifico.

L’avvio della gara è stato in parte segnato dalla preoccupazione per l’allarme tsunami che ha colpito negli scorsi giorni il territorio nipponico e che sarebbe potuto arrivare anche in quelle parti, ma per fortuna tutto si è svolto nei tempi previsti e senza alcun intoppo.

Il prossimo appuntamento da non perdere con i dodici competitivi atleti della Red Bull Cliff Diving World Series 2011 è fissato per giorno 10 aprile e si svolgerà nello Yucatan, in Messico, mentre per vedere la competizione in Italia bisognerà attendere il 24 luglio: in quel caso, l’appuntamento è fissato a Malcesine (VR).