Un agosto abbastanza piacevole, ma con qualche intoppo, attende i nati nel segno dell’Acquario. Qualche acciacco di stagione potrebbe stancare i nati nel segno e, purtroppo, nemmeno l’amore presenterà slanci emozionali degni di nota. Fortunatamente il lavoro riserverà qualche soddisfazione in più del solito, anche per chi passerà il mese godendosi le meritate vacanze. Quattro settimane, quindi, per comprendere come non bisogna mai demoralizzarsi.

Amore:

L’amore di agosto richiede particolare impegno agli Acquario. I litigi con il partner potrebbero essere all’ordine del giorno, così come la tentazione di interrompere una storia, ma invece bisognerà dimostrare determinazione stoica per superare ogni ostacolo. Si tratta di un problema che si ripresenta spesso ai nati nel segno durante le vacanze: la voglia di lanciarsi in emozioni nuove rischia di andare a detrimento del partner. Proprio per questo motivo, più interessanti saranno le possibilità dei single che, seppur senza aspirazioni di tramutare una relazione in eterna, potranno divertirsi con molti e invidiabili pretendenti.

Lavoro:

La sfera lavorativa è appagante ad agosto e farà da contraltare agli altri settori di vita in pausa. Anche gli Acquario in vacanza potrebbero ricevere buone notizie, come una promozione o una dritta per conquistare una posizione ambita già a partire da settembre. Il mese, perciò, si prospetta ottimo per pianificare un rientro spettacolare, dove non mancheranno di certo i fuochi d’artificio. Importante sarà sempre credere nelle proprie peculiarità e non demordere mai, nemmeno quando gli ostacoli sembrano insormontabili: in particolare, le collaborazioni potrebbero essere ostiche, quindi avvantaggiati sono i lavori autonomi.

Salute:

La salute degli Acquario sarà un po’ piatta in questo mese, perché gli stress dei mesi precedenti continuano a farsi sentire. Mentre la voglia di fare si mantiene comunque elevata, il fisico sembra essersi messo in sciopero: il corpo richiederà solo e soltanto il riposo. In queste quattro settimane, di conseguenza, sarà meglio cercare di non strafare e nemmeno lanciarsi in attività sportive troppo impegnative. Attenzione anche alla bilancia, perché gli eccessi alimentari potrebbero farsi sentire al ritorno dalle vacanze.