Un buon tenore di vita accompagnerà gli Acquario per tutto il mese di marzo. Particolarmente favorito sarà l’amore grazie a Venere nel segno, ma anche la salute e il lavoro non presenteranno particolari problemi. Fondamentale sarà approfittare di una nuova spinta alla creatività, che potrebbe manifestarsi in modo intenso nei rapporti interpersonali. Per le prossime settimane, di conseguenza, è d’obbligo essere meno critici e negativamente giudiziosi nei confronti del prossimo.

Amore

Venere nel segno conferisce un buon livello di soddisfazione amorosa ai nati in Acquario. Le coppie consolidate potranno godere di una buona intimità, probabilmente collegata a un ottimo livello di compatibilità erotica. I single, invece, potrebbero accorgersi delle insolite avance di un pretendente rimasto anonimo per molto tempo. Sarà necessario approfittare, perciò, delle occasioni d’incontro, perché si tradurranno non solo in ore piacevoli sotto le coperte, ma anche in qualcosa di più solido.

Lavoro

Un mese di marzo particolarmente creativo attende la sfera lavorativa, con nuove idee che si riveleranno sicuramente efficaci e proficue. Di primaria importanza, perciò, sarà discutere con colleghi e superiori della realizzazione di un’idea che, se ben pianificata, potrebbe sfociare in un grande successo. I più fortunati, inoltre, potrebbero essere ricompensati con un viaggio di lavoro, pensato per unire l’utile della professione con il dilettevole della conoscenza di una località sconosciuta. I disoccupati, infine, dovrebbero approfittare di questo mese per spedire il proprio curriculum a tutte le aziende di spessore.

Salute

La salute non prevede particolari intoppi in questo mese di marzo, a patto che venga conferita particolare attenzione alla cura di se stessi e al movimento. Indicate saranno le gite fuori porta nel weekend, in modo che il contatto diretto con la natura sia da stimolo per l’equilibrio psicofisico. Indicata anche l’attività motoria ma, invece che la noiosa palestra, è meglio dedicarsi a sport di squadra divertenti. Confrontarsi con gli altri, infatti, sarà fonte di soddisfazione e relax.