Gli ultimi mesi del 2010 sono stati decisamente difficili per l’Ariete: l’opposizione di Saturno ha manifestato tutta la sua potenza con insoddisfazione, voglia di cambiare, scarsa riuscita negli obiettivi prefissati. Nonostante Saturno rimarrà in opposizione anche per il 2011, l’Ariete potrà però godere di un anno interessante: Giove e Urano, infatti, entrano in congiunzione positiva con il segno, donando una ventata di ottimismo e smuovendo le situazioni che sembravano ricoperte dal torpore. Un cambiamento rinforzante che si noterà soprattutto nella prima metà dell’anno, perché Giove rimarrà in ariete dal 22 gennaio al 4 giugno beneficiando i nati di tutte e tre le decadi. Sarà la prima decade, invece, a godere della forza creativa di Urano, pianeta lento che investirà i nati di aprile nei prossimi anni. Gli ultimi mesi dell’anno riproporranno la fatica tipica del 2010, ma l’energia accumulata garantirà una buona capacità di sopportazione: gli Arieti saran ben felici, infatti, di dire addio a questo Saturno contrario.

Amore

Per i single nel 2011 non mancheranno di certo le occasioni di piacevoli incontri. Gli astri, tuttavia, consigliano calma e attenzione: l’Ariete dovrà imparare a essere meno impulsivo per valutare al meglio le nuove conoscenze. Ottime le nuove relazioni con gli altri segni di fuoco, quindi Leone e Sagittario, e con una new entry insolita per l’Ariete: i Gemelli. Le coppie, invece, avranno modo di sbloccare una situazione da troppo tempo ferma: sia che si decida per un matrimonio o una convivenza, sia che si opti per un’epocale rottura, il cambiamento sarà sempre positivo per i partner. Gli ultimi mesi dell’anno potrebbero frenare la passione travolgente dell’estate: chi si sarà dimostrato lungimirante, però, continuerà a godere di quanto seminato nel periodo caldo.

Lavoro

La spinta di Giove aiuta a determinare l’ambito lavorativo, dipanando i dubbi sulle offerte di lavoro degli ultimi mesi o confermando ruoli che già nel 2010 si pregustavano come interessanti. Nei primi mesi dell’anno si potrebbe percepire una forte voglia di cambiamento e le offerte lavorative non mancheranno. Non bisogna, però, agire di impulso: la valutazione dei pro e dei contro dovrà essere più ferrea del solito. In caso si decidesse di cercare un nuovo lavoro, si consiglia di agire entro il 4 giugno: dopo quella data non si potrà più godere della fortuna di Giove.

Salute

L’opposizione di Saturno lancia un chiaro messaggio: l’Ariete dovrà concentrarsi sul proprio corpo, spesso svantaggiato dall’impulsività. Lo stress potrebbe colpire soprattutto stomaco e testa, due delle parti che gli Ariete tendono a sovraccaricare. Alimentazione sana e esercizio fisico permetteranno, tuttavia, di rimanere in forze. Evitare la palestra, ambiente troppo noioso per il dinamico Ariete, per preferire invece attività all’aria aperta e sport di squadra.