Un 2012 di rinascita e conquista attende gli amici della Bilancia che, con l’inizio di ottobre, diranno definitivamente addio a Saturno nel segno. Si tratta, perciò, ancora di 9 mesi di impegno per poi arrivare a grandissime soddisfazioni, sia dal punto di vista personale che lavorativo. Durante l’anno, perciò, si dirà progressivamente addio alle ansie, grazie anche al benefico influsso dell’amico Giove.

Amore:

L'{#amore} dei Bilancia richiede un 2012 di sperimentazione. Dodici mesi di gioco, di investigazione dei propri desideri, di abbandono lecito agli stimoli erotici. Da questo punto di vista, i nati nel segno sono fra i più ritenuti dello zodiaco: sessualmente parlando non osano troppo per non ferire il partner. Compagno di vita che, tuttavia, gradirebbe essere spesso travolto dalla passione. In particolare a ridosso con l’estate, i Bilancia dovranno imparare a lasciarsi alle emozioni, ad accogliere i turbinii amorosi che il destino ha loro riservato, a proclamare senza vergogne le proprie fantasie erotiche. Le coppie dovrebbero rimanere stabili, almeno di ripensamenti fugaci dell’ultimo minuto, mentre i single potrebbero imbattersi in piacevoli incontri. Saranno relazioni durature? A rispondere sarà proprio l’uscita di Saturno a ottobre: se i duri consigli del pianeta sono stati presi alla lettera, tutto andrà per il verso giusto.

Lavoro:

Sei mesi di attesa e da giugno la rinascita: questa è la sfera lavorativa dei Bilancia. I nati nel segno si ritroveranno in estate pronti a nuove sfide, ad assumersi il rischio di alcune scelte, a vedere gonfiarsi il portafoglio e con esso l’autostima. Nell’attesa che arrivi la stagione calda, tuttavia, bisognerà fare pratica di strategia stoica: vietato lasciarsi abbattere dai colleghi maligni, ripensare in negativo alle proprie peculiarità, rinunciare a un’opportunità di lavoro per paura. È vero che Saturno nel segno alimenta le ansie, ma anche fortifica: sarà necessario mettere a frutto quanto imparato in due anni di sacrifici, per colpire nel segno proprio dove sperato. La fine dell’anno, inoltre, sarà sicuramente all’insegna dell’abbondanza, della consapevolezza, della certezza di saper sopravvivere egregiamente anche in periodo di crisi economica.

Salute:

Medie energie a inizio anno, buone durante l’estate, scoppiettanti a fine anno: è questo l’effetto sui Bilancia dell’abbandono di Saturno. A ottobre ci si risveglierà con le spalle leggere, con la stessa sensazione di soddisfazione dell’atleta dopo la prova al lancio del peso. Lo stress si farà decisamente più sopportabile, la forma fisica tornerà al top e i malanni di stagione saranno facilmente affrontabili. E nell’attesa che arrivi ottobre, che fare? Valgono i soliti consigli: attività fisica costante, dieta equilibrata e possibilmente disintossicante, tanti esercizi mentali per rinforzare la propria autostima.