Un mese d’agosto senza infamia e senza lode attende i nati nel segno del Cancro. Gli eventi non saranno affatto eclatanti in nessuna sfera di vita, ma non vi saranno nemmeno grossi intoppi e ostacoli difficili da superare. Sembrano essere quattro settimane da dedicare, oltre al relax e a pensieri più leggeri, all’attento consolidamento di quanto si è raggiunto a partire dall’inizio dell’anno.

Amore:

Agosto significherà per i Cancro l’arrivo del meritato riposo e questo varrà anche in amore. Vi sarà la voglia di rendere più stabile una storia duratura, dimenticandosi di alcuni recenti litigi, mentre i single non saranno molto propensi all’esposizione sentimentale, preferendo invece quella meramente fisica. Le quattro settimane in arrivo, perciò, sembrano essere dedicate al rafforzamento del calore umano fra i partner, più che a sconvolgimenti totali della vita di {#coppia}. Qualche piccola novità, invece, potrebbe arrivare dai primissimi giorni di settembre.

Lavoro:

Il lavoro non riserverà particolari sorprese per l’agosto dei nati nel segno del Cancro. Vi è, tuttavia, una certa determinazione nel sistemare alcune questioni insolute, che da settembre troveranno una modalità innovativa di sfogo. Non bisognerà, tuttavia, farsi guidare unicamente dall’istinto: la voglia di ridurre lo stress di carriera potrebbe rendere appetibili scelte estreme, come un cambio di occupazione, ma la possibilità di pentirsene fra qualche settimana è decisamente alta. Agosto, perciò, è da dedicare all’eliminazione delle tensioni e al consolidamento di quel che già si è raggiunto.

Salute:

Agosto è un mese leggero, da dedicare al riposo e al relax. I Cancro saranno molto bravi ad allontanare ogni preoccupazione lavorativa e, così, in queste quattro settimane riusciranno a ridurre lo stress accumulato. Qualche piccolissimo problema potrebbe riservarlo il fisico, perché i nati nel segno si lanceranno nell’ozio sfrenato e, di conseguenza, l’attività fisica non sarà una delle priorità del periodo delle vacanze. Qualche passeggiata o leggeri sport all’aria aperta, tuttavia, non faranno male nemmeno ai sedentari inossidabili.