Ottobre non sarà un mese semplicissimo per i nati nel segno del Cancro, perché la stanchezza potrebbe farsi sentire in ogni ambito di vita. A dare grattacapi saranno soprattutto la sfera affettiva e quella lavorativa, dove gli appartenenti al segno saranno poco propensi alla mediazione, al confronto e alla soddisfazione derivante dalle piccole questioni quotidiane. Durante tutto il mese, perciò, bisognerà saper tenere a bada quell’impeto a non essere mai contenti di quel che si è raggiunto e, non ultimo, fare qualche esercizio zen per limare l’aggressività.

Amore:

L’amore di ottobre è complicato per i Cancro. I nati nel segno avranno voglia di conquistare nuove prede, ma si stancheranno ben presto di esse. Il sesso non sarà appagante come sperato, ma non si avrà nemmeno la voglia di esplicare al meglio le proprie fantasie al partner. La sensazione principale delle quattro settimane sarà quella di credere che tutto sia dovuto, almeno sulla sfera sentimentale, ma in realtà i rapporti di coppia non funzionano così: serve dialogo attendo e costante. La presunzione che il partner possa avere la sfera di cristallo e prevedere i cambi repentini d’umore della persona amata è totalmente sbagliata, se non deleteria. Miglioramenti, tuttavia, si attendono per la seconda parte del mese, dove pian piano si tornerà alla normalità emozionale.

Lavoro:

Anche la sfera professionale non sarà semplicissime in questo ottobre del Toro, anche se sicuramente si tratterà dell’ambito di vita meno complesso per i nati nel segno. In questo ambito, utile sarà limare una certa inclinazione all’aggressività: piccoli successi potrebbero manifestarsi, ma senza pretendere troppo da colleghi e superiori. Mantenersi lontano dalle discussioni, soprattutto quando rischiano di tramutarsi in rissa, sarà un’altra ottima strategia per limare gli effetti di questo ottobre non propriamente amico. Tutto migliora già dalla metà del mese quando, complice l’abitudine ai nuovi scenari, i Cancro ritroveranno il loro equilibrio professionale.

Salute:

Energie scarse, insoddisfazione e qualche malanno di stagione: sono queste le caratteristiche dell’ottobre dei Cancro. Più che curare i fastidi fisici, tuttavia, sarà molto importante dare spazio allo sfogo dei dubbi mentali, curando il benessere emozionale prima di qualsiasi altra cosa. È infatti la capacità di non accontentarsi che risulta deleteria per gli appartenenti al quarto segno dello zodiaco: basterà accorgersi di quanto si è già raggiunto e delle gioie del presente, per alleviare l’ansia e ritornare a un buon benessere psicofisico. In questo, di buon aiuto è sicuramente l’attività in palestra, perché il movimento e la fatica permetteranno di alleggerire facilmente i nervi e di scaricare tutti gli stress all’esterno del proprio corpo.