Un buon mese d’agosto attende i nati nel segno dei Gemelli. Non vi saranno picchi eclatanti, ma una piacevole stabilità che renderà queste quattro settimane dolci e pregne di vita. In particolare, alcune vecchie tensioni diventeranno finalmente un ricordo e, non ultimo, la sfera sentimentale potrebbe riservare intriganti novità. Forse più carente la fortuna, ma questo indica solamente che i Gemelli saranno gli artefici del proprio destino: si passerà all’azione, senza attendere che le buone notizie cadano dall’alto.

Amore:

Sentimenti vivaci per l’agosto dei Gemelli. I single potrebbero imbattersi in numerosi incontri e, non ultimo, le conoscenze potrebbero diventare durature, almeno dal punto di vista amicale. Le coppie sono invece spinte dalla voglia di migliorarsi, anche sotto le lenzuola. Per tutte le quattro settimane in arrivo vi sarà il bisogno di sperimentare, di mettere alla prova le proprie emozioni e di lanciarsi alla cieca in avventure, complice anche un buon fascino che renderà i Gemelli davvero irresistibili agli altri.

Lavoro:

L’inizio di agosto è caratterizzato da qualche pensiero di troppo per la carriera dei Gemelli. Fortunatamente, però, da metà mese le cattive sensazioni lasciano spazio a una nuova voglia di mettersi in gioco e, così, il rientro dalle vacanze sarà ricco di infinite possibilità. Importante sarà non lanciarsi in decisioni affrettate, perché il rischio di pentirsene fra qualche settimana è davvero elevato: chi vorrebbe cambiare occupazione, perciò, è meglio che utilizzi tutto il mese per stabilirne i pro e i contro, per poi rimandare la scelta definitiva ai più proficui mesi autunnali.

Salute:

Il mese estivo più intenso si prospetta davvero ricco per i Gemelli: si sente la voglia di recuperare quanto non si è fatto in inverno e, così, sarà un tripudio di attività fisica, passeggiate ed eventi all’aperto. Non sarà solo il corpo a beneficiarne, ma anche la mente: la capacità dei nati del segno di svincolarsi dalle responsabilità lavorative per dedicarsi alla rinascita mentale è davvero ottima. Bisognerà solo prestar attenzione a non strafare: lo sport sarà sicuramente fondamentale, ma azzardarsi in attività troppo gravose potrebbe favorire piccoli incidenti come strappi o dolori muscolari.