Un buon mese di maggio attende gli amici dei Gemelli, i quali rileveranno sicuramente delle sorprese sia in campo amoroso che in quello lavorativo. Le energie potrebbero essere, però, più spente del solito, ma nulla di cui i nati nel segno si debbano preoccupare. Anche la fortuna è un po’ dormiente, quindi sarà il caso di non tentare la sorte con lotterie e altri tipi di scommessa, perché le probabilità di vittoria sono abbastanza remote.

Amore:

Venere stimola i Gemelli a fare del loro meglio a maggio. Questo significa che l’attività sessuale, sia di coppie e single, sarà decisamente spiccata nelle prossime quattro settimane, con dei picchi di eros davvero irripetibili. C’è la voglia di giocare, di ostentare malizia, di far soccombere qualche preda che si insegue da mesi, per non dire anni. I nati nel segno potrebbero rivelarsi passionali, sfrontati, scioccanti: per questo motivo, sarà molto importante capire che tipo di partner si ha di fronte, perché i meno coraggiosi potrebbero davvero fuggire a gambe levate di fronte a così tanto pathos. Meno acceso è il versante propriamente romantico delle relazioni: i Gemelli saranno a maggio animali da foresta, non docili gattini da accarezzare di fronte al camino di casa.

Lavoro:

Il lavoro di maggio dei Gemelli si focalizzerà su un unico termine: concentrazione. Vietato sarà distrarsi dai propri compiti quotidiani, allontanarsi dai propri obiettivi, prendersi delle pause dalle responsabilità dell’ufficio. Le prossime quattro settimane daranno i loro frutti solo a seguito di un impegno costante e sempre ben alimentato. A essere favoriti in questo quadro sono i lavori più analitici, come la contabilità e l’amministrazione, mentre la creatività potrebbe addirittura essere messa un po’ in disparte. Chi è alla ricerca della prima occupazione, potrebbe trovare soddisfazione in una carriera scientifica.

Salute:

Salute discreta per i Gemelli a maggio, con qualche piccolo intoppo in termini di distrazioni. I nati nel segno possono contare su delle energie sufficienti, quindi nessun compito quotidiano sarà troppo difficile da eseguire, ma non infinite. Ottimo sarà concedersi alla palestra e soprattutto al nuoto, perché permetterà di liberarsi di tutte le tensioni accumulate sull’intero corpo. Una maggiore attenzione, invece, è da concordare a vizi e abitudini distratte: un bicchiere di troppo, un pacchetto di sigarette in più, un’alimentazione poco sana potrebbero generare dei piccoli malesseri poco graditi.