Un mese di novembre altalenante attende i nati nel segno dei Gemelli, i quali si ritroveranno immersi in vere e proprie dicotomie in ogni ambito di vita. La fortuna e il lavoro sembrano procedere a gonfie vele, ma qualche ostacolo si potrebbe presentare sulla strada del cuore. In particolare, le coppie consolidate potrebbero imbattersi in qualche litigio di troppo, l’imperativo tuttavia è soltanto uno: resistere.

Amore:

L’amore di novembre richiede ai Gemelli una particolare attenzione, perché vi potrebbero essere litigi quotidiani con il partner. Da un lato, la voglia di amare sarà sempre ad alti livelli, dall’altro invece si percepirà il desiderio di rivalsa, di ottenere vendetta per qualche motivo risibile. La strategia del mese è quella di essere sempre sinceri nei confronti della persona amata, perché mentire si rivelerà un arma affilatissima e a doppio taglio: non si ferirà solo il partner, ma anche se stessi. Maggiori le occasioni dei single, ma quasi tutte sbilanciate su un versante puramente sessuale. Non c’è molta voglia di spendere energie romantiche e mentali, bensì si manifesterà una fisicità trainante e irrinunciabile.

Lavoro:

Buone le prospettive lavorative dei Gemelli per il novembre in arrivo. Le capacità di carriera saranno riconosciute in ambito lavorativo, con colleghi e superiori che potrebbero complimentarsi per il raggiungimento di un recente obiettivo. Non vi sarà, tuttavia, la possibilità di adagiarsi sugli allori: l’impegno dovrà essere sempre elevato, anche quando le forze sembrerebbero vacillare. Per contro, il tempismo potrebbe rivelarsi un’arma perfetta per improntare un percorso occupazionale in discesa: si inizi già da ora a pensare a un cambiamento che avverrà solo nel 2012, un nuovo percorso che permetterà di ritrovarsi più soddisfatti e anche con il portafoglio ben più rigonfio. Vietato lasciarsi sfuggire le occasioni.

Salute:

Mercurio non è un alleato dei Gemelli in questo mese di novembre e, così, la salute potrebbe rivelare qualche intoppo di troppo. Non tanto in termini di energie, quanto dal punto di vista dello stress. I nati nel segno, infatti, potrebbero essere particolarmente stressati e inclini al nervosismo. Sbagliato sarà fare terra bruciata fra le proprie conoscenze solo per insofferenza, mentre utile sarà indirizzare le tensioni verso altri scopi. Perché, perciò, non approfittare delle prossime quattro settimane per intensificare l’attività fisica: la palestra potrebbe costituirsi come una perfetta valvola di troppo per nervi tesi come le corde di un violino.