Un buon mese d’agosto attende i nati nel segno del Leone, i quali proprio in queste settimane festeggeranno il loro compleanno. La salute promette molto bene, così come l’amore, mentre qualche piccolo intoppo lo potrebbe riservare il lavoro. Dato il clima vacanziero, tuttavia, quest’ultimo fattore non avrà un’importanza tale da sollevare qualsiasi tipo di preoccupazione.

Amore:

L’amore d’agosto invita i Leone a sperimentare, sia dal punto di vista affettivo che da quello prettamente sessuale. I single sentiranno la voglia di novità e di leggerezza e, per questo, potrebbero instaurare conoscenze con persone solitamente lontane dai propri canoni di bellezza e cultura. Le coppie, invece, potrebbero cercare di battere la solita routine con un pizzico di malizia in più in camera da letto. Le vacanze, infine, presenteranno diverse occasioni per migliorare un rapporto in crisi e solidificare le emozioni, rendendo più chiari sentimenti e obiettivi.

Lavoro:

Potrebbe essere difficile per alcuni Leone, in questo mese d’agosto, riuscire a dimenticarsi di alcune preoccupazioni lavorative nonostante il clima di vacanza. Vi è la voglia di migliorarsi, di raggiungere posizioni di lavoro più gratificanti e, non ultimo, di risolvere alcune questioni irrisolte con i propri collaboratori. Non è, tuttavia, il mese più idoneo per lasciarsi guidare dall’istinto e dalla fretta: tutto potrebbe trovare facile risoluzione in autunno, quindi non vi è motivo di calcare la mano e affrettare un processo che, al momento, potrebbe rivelarsi più dannoso che gratificante.

Salute:

Agosto riporta le energie ad alti livelli e, per questo, i Leone potrebbero lanciarsi nelle più svariate attività. La voglia di rendersi più affascinanti, inoltre, porterà i nati nel segno a fare particolare attenzione al proprio corpo e all’estetica, sollecitati anche dal colorito donato dall’abbronzatura e allo charme senza pari. Qualche piccolo problema potrebbe sollevarsi a causa della disattenzione: è meglio quindi evitare gli eccessi, soprattutto in campo alimentare, e allontanare i vizi, come alcol e fumo.