Un 2013 un po’ lento, forse sottotono, attende gli amici del Leone. Non vi saranno eventi funesti, problemi complicati da risolvere e nemmeno cambiamenti radicali di vita, ma potrebbe mancare quella scintilla che spinge i cuori all’azione. Dal punto di vista astrologico, il Leone non è occupato da transiti importanti: lo spostamento di Giove in Cancro nel mese di giugno porterà a un simpatico sestile con il segno, ma nulla comunque di eclatante. Il 2013, tuttavia, sarà comunque un anno importante: saranno 12 mesi di preparazione. A cosa? All’entrata proprio di Giove nel segno nel 2014, per un periodo di vita davvero al massimo.

Amore:

È un 2013 un po’ altalenante per l’amore dei Leone. Si parte con un Saturno in Scorpione che risulta fin troppo dispettoso in fatto di cuore, con possibili litigi all’interno della coppia e aria di rottura per quelle relazioni prive di fondamenta solide. Nella seconda metà dell’anno, però, tutto migliora grazie all’intervento benefico di Giove e di Urano, che spingono alla serietà dei rapporti. Dall’estate, di conseguenza, le coppie consolidate potrebbero trovare nuovo vigore, un vigore che potrebbe portare addirittura a un matrimonio. I single, invece, potrebbero vivere una stagione calda decisamente movimentata, soprattutto sotto le lenzuola. I grandi amori, quelle storie da film romantico che fan perdere letteralmente la testa, però non si manifesteranno prima del 2014. Bisogna solo armarsi di un po’ di pazienza.

Lavoro:

L’ambito professionale potrebbe essere un po’ noioso in questo 2013, colpa del solito Saturno in Scorpione. I nati nel segno potrebbero apparire privi di iniziativa, pronti a subire qualsiasi misfatto del destino, poco inclini a rovesciare delle condizioni che appaiono fin troppo stringenti. Eppure una finestra di rinascita lavorativa si manifesterà a ridosso con l’autunno, proprio grazie agli influssi benefici di Giove. Il consiglio è quello di iniziare già da gennaio a inviare furiosamente un curriculum all’azienda dei sogni: la strada potrebbe essere in salita, ma la perseveranza verrà premiata. Un nugolo di contingenze – una ristrutturazione, una maternità improvvisa, un’acquisizione dall’estero – permetterà a settembre di approfittare di un’occasione unica. E solo i Leone preparati, coloro che non si saranno lasciati andare, saranno in grado di coglierla al volo.

Salute:

Il versante della salute segue i ritmi degli altri settori di vita per il 2013 dei Leone: nulla di eclatante, ma nulla di negativo. Un consiglio è, allora, quello di puntare al consolidamento del proprio benessere fisico e psicologico: non bisognerà lesinare i corsi in palestra, le attività all’aria aperta saranno praticamente obbligatorie e la dieta dovrà essere sempre vagliata in modo certosino. Vi è però un ambito di simpatica soddisfazione: il look. I Leone sono chiamati a sentirsi belli in questo 2013, sono invitati a guardarsi con orgoglio allo specchio, a rinnovare la loro autostima forse un po’ perduta nel corso del 2012.