Un gennaio 2012 per ripartire attende gli amici del Leone, i quali dovranno sempre far attenzione a non cedere agli stress eccessivi. Il lavoro continuerà a richiedere un impegno senza pari per il raggiungimento di un irrinunciabile obiettivo, ma a compensare nelle prossime quattro settimane ci saranno i rapporti interpersonali. Dopo un breve periodo di clausura emotiva, infatti, i nati nel segno ritroveranno la voglia di confrontarsi con gli altri e di divertirsi in modo sfrenato.

Amore:

L'{#amore} di gennaio procederà in modo tranquillo per i Leone, a patto che si sia pronti ad accettare una certa staticità della {#coppia}. Purtroppo, causa una Venere che non si risveglierà dal torpore fino alle ultime settimane del mese, i partner sembrano un po’ addormentati. A risentirne potrebbe essere la sfera erotica, sovrastata dalla stanchezza lavorativa, e il quieto vivere, interrotto da battibecchi continui. Il Leone, tuttavia, è un segno estremamente intelligente e saprà destreggiarsi di fronte a un percorso a ostacoli, senza cadere in piccoli tranelli orditi dal destino. Un’utile strategia potrebbe essere quella di interessarsi alle fantasie erotiche inespresse, così da coinvolgere maggiormente il partner in una sessualità intrigante e invitante.

Lavoro:

Una sfera lavorativa fitta di impegni attende i Leone a gennaio e, per questo, potrebbe essere foriera di complicati stress. Le migliori occasioni si verificheranno nella prima settimana del mese e a ridosso con febbraio, mentre in quelle centrali sarà meglio placare i bollenti spiriti in ufficio. Colpa di un Mercurio un po’ pazzerello, che costringe all’introspezione piuttosto che all’attacco. I nati nel segno, soprattutto quelli ormai stanchi della solita routine lavorativa, sono chiamati alla resistenza: un grosso cambiamento è atteso poco dopo l’estate, non avrebbe senso rimescolare le carte in tavola proprio ora. Questo vale anche per chi è alla ricerca della prima occupazione: ora è tempo di seminare per raccogliere dei brutti gustosissimi in autunno.

Salute:

Le energie non mancano a gennaio, ma i Leone rischiano di sprecarle in attività inutili. Un agenda sempre con sé, perciò, permetterà di organizzare al meglio i tempi. Le prossime quattro settimane sono anche quelle caratteristiche dei malanni di stagione, quindi non sono da escludersi piccole influenze, comunque transitorie. Lo stress ad alti livelli di certo non farà bene al sistema immunitario, quindi attenzione ai raffreddori di troppo e agli sbalzi di temperatura. Per proteggersi, tuttavia, sarà sufficiente impegnarsi in uno stile di vita più regolare, perseguendo un’alimentazione sana, una vita di palestra soddisfacente e, non ultimo, un sonno più che adeguato.