Un 2012 forse sottotono attende gli amici dei Pesci. Gli astri non sono così funesti, e nemmeno le situazioni di vita, ma i nati nel segno si ritrovano nell’ultima posizione della classifica annuale per un certa immobilità mentale, che impedirà loro di approfittare a pieno delle occasioni che si presenteranno copiose nei prossimi 12 mesi. Ed è un peccato: basterebbe un po’ di coraggio e qualche ansia in meno per vivere un 2012 senza troppe remore.

Amore:

Sfera affettiva litigiosa per i Pesci, almeno fino all’inizio dell’estate. Una certa propensione al dubbio cronico, mista a una necessità irrefrenabile di rintuzzare continuamente vicende ormai sepolte, potrebbe portare un po’ di maretta all’interno anche della {#coppia} più consolidata. Fortunatamente l’estate porta consiglio e il cielo si rischiara già dall’autunno. Migliori, invece, le prospettive di chi è single: improbabili incontri che si tramuteranno in amori eterni, perché dei nuovi partner si carpiranno solo i difetti, ma almeno sotto le lenzuola i legami potrebbero essere decisamente proficui. Così, dove non arriverà la freccia di Cupido, si potrà sopperire con un’attività fisica da competizione, quasi imbarazzante per quanto focosa. La seconda metà dell’anno, invece, segna il progressivo ritorno alla normalità: bentornati, Pesci.

Lavoro:

Anche la sfera lavorativa è litigiosa fino al sole d’agosto, complice un Marte particolarmente battagliero. Così, i nati nel segno non riusciranno a non sottolineare un errore di un collega, a litigare con un superiore oppure a perdere la pazienza per inezie. Perché seguire questa strada distruttiva? Sarebbe sufficiente contare fino a 100 prima di aprir bocca, mordersi la lingua di fronte alle invidie del team di collaboratori, scaricare le proprie frustrazioni in palestra, per vivere un 2012 non scevro da soddisfazioni, anche a carattere puramente economico. E, invece, qualcuno sceglierà la via più vorticosa. Tanti nemici molto onore, si è soliti dire. Ma il risultato potrebbe essere tanti nemici, molta disoccupazione. È il caso, perciò, di incentivare la calma. E ovviamente la pazienza, perché dopo l’estate tutto cambierà nuovamente e l’umore tornerà al massimo.

Salute:

La salute non presenta, fortunatamente, grandi intoppi per il 2012 dei Pesci. Certo, con tutti queste arrabbiature quotidiane i nervi potrebbero essere tesi, ma essendo le energie elevate basterà un po’ di palestra per scaricarne gli eccessi. Dal punto di vista del benessere psicologico, i nati nel segno si ritroveranno di fronte a un bivio: lasciare che gli eventi accadano per poi piangersi addosso a fine anno, oppure prendere coraggio e lanciarsi nell’azione. Chi rinuncerà all’immobilità mentale e ai preconcetti, avrà la possibilità di risalire rapidamente la classifica dello zodiaco. Basta poco per ottenere una vittoria, l’importante è però volerlo.