Un mese di dicembre 2012 ambivalente attende gli amici dei Pesci. Da un lato vi è la positività di una sfera amorosa rinnovata e di un altrettanto rinnovato lavoro, dall’altro la fortuna e la salute che di certo non facilitano un percorso di risalita. Quattro settimane da vivere agli estremi, positivi e negativi che siano, per trarre il meglio da ogni insegnamento che la vita deciderà di proporre ai nati nel segno.

Amore:

La sfera amorosa si risolleva in queso dicembre dei Pesci. Le prospettive di cuore migliorano nettamente, vi è maggiore comprensione con il partner e anche un buon piglio erotico all’interno delle relazioni. Tutto merito di una Venere amica, che aiuterà i nati nel segno a transitare nel 2013 senza troppi intoppi. In particolare, sarà la sessualità a ricevere una buonissima spinta grazie all’aiuto del valido Marte. La passione sarà sfrenata, la voglia di sperimentare senza confini, il desiderio di rompere qualche tabù dirompente. Forse in questa situazione a esserne maggiormente avvantaggiati saranno i single: d’altronde, in un rapporto fugace di una notte sola, si hanno anche meno remore e meno vergogne. Ma questo non significa che l’eros sarà meno appagante per le coppie consolidate, anzi tutt’altro.

Lavoro:

La sfera lavorativa di dicembre riceve una decisa impennata, tutta in positivo. Ai Pesci potrebbe essere offerta un’occupazione più appagante, l’opportunità di un viaggio di lavoro o dei poteri più gratificanti. Anche i rapporti con i colleghi migliorano e si fanno più intensi, complice anche la voglia di sotterrare l’ascia di guerra e di appianare dei conflitti da troppi mesi rimasti insoluti. Chi fosse alla ricerca della prima, o della primissima, occupazione ne approfitti senza troppe remore: le novità potrebbero essere davvero a portata di mano. In tutto questo percorso solo una segnalazione: mai dare nulla per scontato e mai essere troppo impertinenti con i superiori in ufficio.

Salute:

Sa salute di dicembre sarà per i Pesci un pochetto complessa. Nonostante Venere porti novità soprattutto in termini di look e voglia di piacersi, e quindi di autostima, permane una certa stanchezza accumulata negli scorsi mesi. Lo stress potrebbe essere elevato, le energie potrebbero scarseggiare, i piccoli malanni di stagione potrebbero essere sempre dietro l’angolo. Fortunatamente le vacanze Natalizie offrono una valida occasione al riposo, al divertimento, ai vizi di gola e alle lunghe dormite. Quei 10 giorni di festeggiamenti risulteranno davvero salvifici e promettenti per un buon 2013.