Luglio 2012 si configura come un mese particolarmente difficile per gli amici del Sagittario, i più sfortunati dello zodiaco per le prossime quattro settimane. Molte le configurazioni astrali poco amiche, da opposizioni a quadrature, che potrebbero rendere questo primo assaggio d’estate fin troppo pesante. L’amore, in particolare, rischia di essere un tormento e un lamentio continuo.

Amore:

La sfera amorosa è complessa e tortuosa per il luglio dei Sagittario. Venere continua a essere in opposizione e, di conseguenza, i litigi potrebbero essere all’ordine del giorno. E potrebbero avere un’intensità da guerra nucleare fra i partner, con scenate e lancio di argenteria a corredo di qualsiasi discussione. Non va meglio per la sessualità, dove la sintonia con la persona amata non verrà facilmente trovata in camera da letto. Uno scenario che non è diverso nemmeno per i single che, per quanto si impegnino, rimarranno poco soddisfatti di semplici incontri occasionali o di avventure estive. Bisogna portare pazienza, questo transito negativo si risolverà non prima di agosto.

Lavoro:

La sfera lavorativa di luglio non è così funesta per i Sagittario, ma vi sono sicuramente dei fattori da tenere in debita considerazione. A essere avvantaggiati sono tutti quei lavori che prevedono spostamenti, viaggi, situazioni sempre nuove: i nati nel segno saranno in grado di affrontare senza intoppi i cambiamenti repentini che queste professioni richiedono quotidianamente. Chi eseguisse un lavoro d’ufficio, invece, potrebbe scontrarsi con problemi di non poco conto. Primo fra tutti, il rapporto con i colleghi: luglio impone di essere particolarmente onesti e di assumersi ogni responsabilità, senza scaricare gli effetti di un proprio errore sulle spalle degli altri. Lo stesso vale con i superiori: la supponenza non è di certo l’arma migliore per un aumento o un cambio in positivo di mansioni.

Salute:

Anche la salute non è propriamente semplice in questo luglio dei Sagittario, complici sempre Giove e Venere opposti. Purtroppo queste quattro settimane, con i loro effetti scoppiettanti sul segno dei Gemelli, portano all’opposto Sagittario fin troppi grattacapi. E così le energie diminuiscono, la voglia di fare cala, palestra e sport appaiono come interminabili torture. Cedere all’ozio depressivo, tuttavia, non farà altro che alimentare queste situazioni di disagio, quindi bisognerà affrontare la vita di petto e sforzarsi in tutte quelle attività che appaiono insormontabili, come il moto. Muoversi, vale sempre la pena ricordarlo, è infatti un toccasana per alleviare lo stress.