Un mese di novembre di media entità, ma di buonissime prospettive, attende i nati in Sagittario. Il versante più stimolato sarà sicuramente quello dell’amore, dove si potrà godere di una fortuna sfacciata nei sentimenti. Più cauta è la salute, anche se priva di intoppi di grande entità, mentre il lavoro presenta un bivio decisionale. Con un po’ di coraggio, tuttavia, si riuscirà a fare una scelta perfetta per la carriera e gli effetti già si noteranno a partire dai primissimi mesi del 2012.

Amore:

Novembre si prospetta come ricco di emozioni per i Sagittario. Una voglia di conquistare davvero irresistibile si accompagnerà a un certo tumulto ormonale, che spingerà i nati del segno a dedicarsi più alla sessualità che all’intimità romantica. Una certa fortuna assisterà quindi i single, i quali si imbatteranno di certo in situazioni al limite massimo del focoso. Le coppie stabili, invece, dovranno concentrarsi maggiormente sull’evoluzione del rapporto, appianando le divergenze reciproche e alimentando la stima per il progetto che si è costruito insieme. L’erotismo non abbandonerà i partner che si conoscono da tempo, a patto però di indagare qualche fantasia da troppo tempo procrastinata.

Lavoro:

La carriera dei Sagittario è stabile in questo novembre, ma potrebbero sorgere dei dubbi sul futuro. I nati nel segno, infatti, si troveranno a chiedersi se sia il caso di cambiare occupazione, in modo da svecchiare certe abitudini ormai diventate zavorre sulle propria psiche, o di continuare il progetto che già si sta portando a compimento. È inutile tormentarsi ora, perché bisognerà attendere i primi mesi del prossimo anno per una risposta a questi dubbi, ma allo stesso tempo non bisognerà lasciarsi sfuggire delle occasioni uniche che potrebbero manifestarsi a partire dalla fine del mese. Infine, un consiglio per il rapporto con i colleghi: sul posto di lavoro è meglio avere alleati che nemici, non irritate chi vi circonda.

Salute:

Le energie dei Sagittario saranno buone in questo novembre, soprattutto nelle prime due settimane. È in questo periodo che dovranno essere concentrate le attività più impegnative, per dedicarsi invece al relax nelle due seguenti. L’imperativo è quello di provvedere ai propri compiti senza troppo richiedere a se stessi, pena l’aumento delle ansie e dell’aggressività dettata dal nervosismo. In caso le tensioni dovessero aumentare, si consiglia la solita attività fisica e qualche passaggio in centri benessere, per regalarsi qualche massaggio rigenerante. Attenzione anche agli sbalzi di temperatura, perché banali malanni di stagione potrebbero essere per i nati nel segno particolarmente tedianti. Il Sagittario, infatti, non è un segno che ama particolarmente convivere con tosse e raffreddore.