Un mese di agosto 2012 di media intensità attende gli amici dello Scorpione. Non vi saranno eventi eclatanti in ogni settore di vita, anzi le energie potrebbero giocare qualche piccolo e fastidioso scherzo, ma non per questo i nati nel segno dovranno cedere a quattro settimane annoiate. La pausa vacanziera rende sempre gli Scorpione particolarmente brillanti, perché permette loro di dedicarsi a un’attività di cui sono maestri: la passione. E il fatto che questa si declini in tanti modi, da un hobby creativo a un amore fulmineo, è di certo un valore aggiunto per questo agosto. A tutto questo, si aggiunga la tanto attesa fine dell’opposizione di Giove.

Amore:

L’amore di agosto è per gli Scorpione certamente singolare. Da un lato, un Giove non più nemico permetterà di rendere i rapporti più sereni, anche in quelle coppie che da tempo si sono lanciate nel litigio a cadenza quotidiana. Dall’altro, però, continuano a permanere alcune tensioni generate dalla testardaggine, che potrebbero inasprire anche i rapporti più stabili. Fortunatamente ad appianare ogni belligeranza ci pensa Venere che, strizzando l’occhiolino da lontano, dona una buona carica erotica, riporta la voglia di conquista e regala tanta inventiva in camera da letto. Un amore più fisico che mentale, quindi, ma le vacanze forse servono proprio a questo.

Lavoro:

Il lavoro di agosto degli Scorpione è fatto di presagi, osservazione e attento studio. Un cambiamento in positivo potrebbe avvenire già da settembre, quindi ora bisogna preparare il terreno per un raccolto che sarà poi florido. I nati nel segno potrebbero percepire, però, una certa noia nel condurre le attività quotidiane con le vacanze alle porte. Ma non vi è davvero bisogno di preoccuparsi: lo sprint finale si concluderà entro la prima settimana del mese, per poi aprire le danze delle tanto meritate ferie.

Salute:

La salute di agosto spinge gli Scorpione all’attività fisica, sentita come una vera e propria esigenza sia per migliorare il proprio fisico, e conseguentemente anche l’autostima, ma anche per scaricare lo stress accumulato. Peccato, però, che questo impeto al movimento potrebbe spingere i nati nel segno all’esagerazione, con una conseguente stanchezza maggiore di quanto si sperava di smaltire. Attenzione, perciò, agli sport troppo estremi e ai possibili effetti nefasti sulla muscolatura. Migliore è invece l’area del benessere psichico: molte ansie sembrano essersi esaurite, sarà facile ritrovare il sorriso perduto.