Un mese di settembre 2012 di media intensità attende gli amici dello Scorpione. Si tratta di quattro settimane di preparazione, in attesa che Saturno entri nel segno il prossimo 5 ottobre, per rimanervi stazionato per moltissimi mesi. Saturno è sempre una rivoluzione, sia in termini negativi che positivi, quindi potrebbe richiedere numerose energie. Perché, allora, non concedersi quattro settimane di buone vibrazioni e tanto relax, così da non farsi trovare impreparati a questo appuntamento astrale?

Amore:

La sfera amorosa è per gli Scorpione ambivalente in questo settembre, ma non per questo meno piacevole. Marte invita al coraggio, alla voracità erotica, alla demolizione di tutti i preconcetti sessuali che possono inibire il vero piacere della coppia. Si attendono quindi quattro settimane di passione sfrenata, quasi animalesca. Per contro, però, una Venere non propriamente amica potrebbe contagiare i nati nel segno con il virus della diffidenza, soprattutto nelle coppie consolidate. Per non diventare facili vittime della confusione e della gelosia, basterà alimentare un adeguato dialogo con il partner: la chiarezza sarà fondamentale per evitare ogni conflitto. In definitiva, un mese da trascorrere più in camera da letto che nella discussione senza sosta.

Lavoro:

Il lavoro di settembre non presenta ostacoli insormontabili per gli Scorpione, tuttavia forse annoiati dalla solita routine in ufficio. I nati nel segno vorrebbero essere più intraprendenti, più coraggiosi in merito a un progetto a cui tengono molto, ma potrebbero essere frenati dai giudizi di colleghi e superiori. Nonostante non siano previsti eventi eclatanti né in fatto di stipendi né in tema di promozioni, basterà un po’ di training autogeno per arrivare a fine mese praticamente indenni. Quattro settimane, perciò, assolutamente indolori.

Salute:

Una salute non preoccupante attende gli Scorpione a settembre, anche se forse denotata dal dubbio continuo. Venere poco amica, infatti, potrebbe alimentare fobie e paure immotivate sul proprio fisico e sul benessere psichico, che tuttavia si risolveranno in modo molto rapido. Sarà fondamentale nelle prossime quattro settimane abbandonare ogni forma di stress, sia esso lavorativo o relazionale, quindi l’attività fisica dovrà essere sempre abbondante. Via libera, perciò, agli allenamenti intensivi in palestra e ai giochi di squadra, indicati soprattutto per coloro che avessero notato dei cali in termini di socialità. Meglio non abusare, infine, dei peccati di gola, per non ritrovarsi con brutte sorprese sulla bilancia.