Un mese di febbraio 2013 neutro, forse un po’ piatto, attende gli amici del Toro. Saturno continua a essere in opposizione e lo sarà ancora per diverso tempo, quindi insoddisfazioni e nervosismi saranno all’ordine del giorno. Bisogna ricordarsi, però, come Saturno obblighi alla destrutturazione delle proprie credenze, all’abbandono delle abitudini negative, a tagliare i rami secchi dei rapporti: tutti fatti che, per quanto dolorosi, portano con sé della positività. Per le prossime quattro settimane, si consiglia massima attenzione nelle relazioni interpersonali.

Amore:

Non sarà un mese di febbraio semplicissimo per le questione di cuore dei Toro, compressi fra le influenze di diversi pianeti. Venere non è propriamente amica e mettere in discussione sia i rapporti appena nati che le relazioni più stabili, rendendo quotidiano l’elemento litigio fra i partner. Marte e Mercurio, però, obbligano i nati nel segno a concentrarsi sui fattori davvero importanti del loro amore, quindi è improbabile che battibecchi nascano per questioni futili o non davvero urgenti per la coppia. Dal punto di vista sessuale, potrebbe mancare quella sperimentazione che da tempo si attende sia da sé stessi che dal partner, ma di certo vi sarà un piccolo spazio per analizzare qualche fantasia da tempo tenuta nascosta. I single, infine, non si illudano troppo: non saranno quattro settimane di grande conquista.

Lavoro:

La sfera lavorativa di febbraio è per i Toro abbastanza neutra, quindi non si riscontrano problemi di grande sorta. Sembrano essere avvantaggiati, grazie a Marte e Mercurio, quelle occupazioni che prevedono lavori in team o comunque la coordinazione di un gruppo di subordinati. Più difficili, invece, le carriere autonome o le professioni condotte in piena solitudine. L’unico consiglio è quello di non essere troppo frettolosi a livello comunicativo, perché si potrebbero riferire fatti a colleghi e superiori di cui ci si potrebbe pentire.

Salute:

Vi potrebbe essere un po’ di stanchezza diffusa in questo febbraio, per colpa della poco simpatica Venere. I Toro potrebbero arrivare a sera privati di ogni energia, pronti a dedicarsi unicamente al sonno. Un sonno che, tuttavia, raramente avrà un vero effetto riposante. Bisogna allora concentrarsi sulla forma fisica, la cura del corpo e una dieta equilibrata: potrebbero farsi frequenti piccoli fastidi muscolari, che potranno essere tenuti sotto controllo solo allenando dolcemente il fisico. Dal punto di vista psicologico, infine, è meglio non farsi sommergere da rimpianti e rimorsi: pensare unicamente al futuro sarà la sola soluzione per star bene.